Una buona notizia

22 giugno 2006 michele boldrin
Non sto ironizzando: bravo Padoa Schioppa!

Non sara' grande cosa, ma e' un buon gesto.

Tommaso Padoa Schioppa ha introdotto un po' di decenza, troppo presto per chiamarla austerita', in alcuni sprechi ministerial-romani. Cosi', almeno, ci dice La Repubblica: atto salutare e dovuto. Visto che, per quel che ne so, non l'aveva mai fatto nessuno, mi sembra appropriato un plauso pubblico, piccolo ma sincero.

Ce n'est qu'un debut, continuon les ... coupons!

E mandiamogli suggerimenti, le idee non mancano. Per esempio: sciogliere tutte le infinite commissioni (alte, basse, magre e grasse), comitati, consigli degli esperti, ed altre cianfrusaglie di consulenza-consultazione che riempiono i ministeri d'inutili accademici e finti esperti. Che tornino all'universita', ad insegnare e far ricerca.

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti