Dedicato a tutti i teorici della cospirazione

20 dicembre 2006 alberto bisin
Ci risiamo con la Juve.

Nulla cambia. La Juve e' prima in classifica (della serie B - beh, qualcosa cambia). Ha vinto lo scorso fine settimana a Bologna. Con due "sviste arbitrali" (da pronunciarsi con la erre moscia, come faceva Umberto Agnelli - chissa' se Lapo ce l'ha pure lui la erre moscia). L'arbitro Messina di Bergamo ha prima negato un rigore abbastanza chiaro al Bologna e poi ha convalidato una "rete fantasma" (definizione del Corriere) a Zalayeta: palla sulla traversa che poi rimbalza fuori dalla linea.

E io che, quando si tratta di calcio, ho la memoria corta ma credo a ogni teoria della cospirazione, ho fatto google a "messina arbitro calciopoli", giusto per vedere. E cosa ho visto, .... il testo della splendida canzone di Elio e le Storie Tese, "Ti amo campionato" che dice:

Ti
amo, ti amo campionato perché non sei falsato, anche se inizialmente
era sembrato in realtà non sei falsato. L'ha detto Umberto Agnelli
l'han detto tanti critici di calcio, l'ha detto tanta gente, insomma:
non sei falsato.

Anche
se sarebbe sembrato... Ad esempio mi era sembrato, in Juventus - Roma
dell'8 febbraio '98, quando l'arbitro Messina non ha dato il rigore su
Gautieri
, e ad esempio anche [....]

Il Video della canzone, che hanno visto tutti ma e' comunque esilarante, e' nel cappello iniziale di questo articolo (i lettori attenti sanno che sono il ritardato tecnologico del gruppo; lo volevo mettere qui e invece no, non mi riesce).

Lapo o Umberto, serie B o serie A, Bologna o Roma, Dechamps o Moggi, nulla cambia. Specie non gli arbitri.

6 commenti (espandi tutti)

Ho visto le immagini. Impressionanti! Zalayeta ha stoppato la palla con il braccio destro e poi, da incapace quale e', ha tirato da due passi sulla traversa. La palla ha rimbalzato completamente fuori dalla porta, e poi il difensore del Bologna ha liberato. Gli unici due che hanno visto il gol sono stati arbitro e guardalinee. E il rigore su Bellucci era chiaro come il sole. E la sua sanzione avrebbe implicato l'espulsione di Buffon, autore del fallo.

moviolisti

Siro Pillan 21/12/2006 - 11:52

e ieri l'inter protestava per l'espulsione di Ibrahimovic, forse l'arbitro era juventino?... non difendo assolutamente la juve e non entro nel merito degli ultimi fatti citati, ma credo che ci sarebbe ancora molto da indagare su moltissime grandi squadre, non solo sulla juve, bersaglio grosso e fin troppo facile... quel che vorrei dire, però, è che io, pur scandalizzandomi, e molto, per certe sviste, non me la sento di accusare, perchè gli occhi delle telecamere non sono mai posizionati dove c'è l'arbitro o il guardalinee che tra l'altro devono anche correre e osservare altre cose non avendo fuoco fisso e grandangolo  incorporato. Aspetto quindi che mettano le telecamere direttamente sulle fovee della terna arbitrale, poi potrò cominciare anch'io a vedermi 10.000 moviole a tutte le velocità disponibili.

Se parliamo di arbitri, allora bisogna dire che Mancini (della Roma) era in chiaro fuorigioco sull'azione che ha portato al rigore e poi all'espulsione di Franceschini (del Toro). D'altra parte 3 settimane fa, il Toro aveva beneficiato di un errore arbitrale (annullato un gol validissimo all'Empoli). Non credo ai complotti e alle cospirazioni.

Sono ovviamente d'accordo con Fausto circa i due episodi riguardanti il Toro (by the way, che emozione vedere Toro-Roma in diretta - purtroppo negli US non si puo', RAI International fa vedere solo il Livorno e la Reggina...). Non capisco pero' perche' Fausto non crede ai complotti, dopo tutta l'evidenza che e' emersa la scorsa estate. E non mi riferisco necessariamente al caso specifico di Bologna-Gobba. Osservo invece che il sistema di incentivi non e' cambiato, e pertanto mi pare lecito aspettarsi il ripetersi di episodi simili a quelli che hanno occupato le cronache alla fine dello scorso campionato.

le "sviste" ci stanno, ci mancherebbe. ma sara' un caso che le sviste ripetute a favore della Juve nella stessa partita, la piu' importante del loro piccolo campionato, le faccia Messina?  qui e' dove la teoria della cospirazione parte e non si ferma piu'. non e' molto difficile fermarle queste teorie, basterebbe rimandare Messina a  Bergamo a fare le sue cosine che faceva prima. Non e' suo diritto arbitrare, specie non la Juve nella partita clou.

Il punto é lessicale. Lasciamo perdere il termine cospirazione. Rispondiamo alla domanda: gli errori commessi dagli arbitri nelle partite disputate dalla goeba hanno natura sistematica o casuale? Se é vera la seconda spiegazione in un arco di tempo sufficientemente ampio tendono compensarsi e la loro media é zero. Sospetto che la media sia invece positiva e significativamente diversa zero. Allo juventino strabico che negasse la rilevanza dell'argomento offrirei come spunto la seguente tesi cospiratoria: gli arbitri deliberatamente falsano a favore della juve le partite per ingenerare astio nei confronti della squadra bianconera.

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti