Letture per il fine settimana, 03-02-2017

3 febbraio 2017 davide mancino

Questa settimana: sul Financial Times, il mercato del lavoro italiano rallenta; i primi traguardi dell'amministrazione Trump arrivano da dove meno ce li aspettavamo; lo spiegone de Il Post sulla guerra (le guerre) in Siria; i pericoli della percezione, ovvero 30 slide (e un quiz) da IPSOS per capire quello che sappiamo e quello che non.

  • Non che fossimo esattamente lanciati già da prima, ma come mostraValentina Romei sul Financial Times il mercato del lavoro italiano mostra ormai da un po' evidenti segnali di rallentamento. Continua a preoccupare, soprattutto, la disoccupazione giovanile.
  • Il primo, grande successo dell'amministrazione Trump arriva da un angolo del tutto inaspettato. Grazie alla Theory of alternative facts,appena sviluppata dalla portavoce di Trump Kellyanne Conway, è stato possibile risolvere l'ipotesi di Riemann. Si tratta di uno dei più importanti problemi matematici, che aveva resistito a una soluzione per quasi due secoli. Per i curiosi, la dimostrazione è disponibile qui.
  • Elena Zacchetti, su Il Post, ha pubblicato un'ampia e dettagliata analisi di cosa stia succedendo in Siria. Chi sono le fazioni in ballo, cosa vogliono, chi sta vincendo e chi perdendo. Un manuale di conversazione, come lo definisce la testata, per chi ancora ci tenesse a mantenere la sana abitudine di cercare di capire prima di parlare.
  • Sul sito dell'istituto di ricerca IPSOS sono apparse una trentina di slide intitolate Perils of perception, che mostrano la (spesso ampia) distanza fra ciò che crediamo di sapere e la realtà. In più, per chi vuole mettersi alla prova, un quiz per capire come siamo messi.

Buona lettura, e buon fine settimana.

Articolo recuperato da un feed, spero sia tutto a posto

Marcello

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti