Non fate i Bischeri: Venite a Firenze!

16 giugno 2010 redattori noiseFromAmeriKa

Le Giornate si fanno, come tutti gli anni. Il programma preliminare è qui. Quest'anno siamo in colpevole ritardo ed abbiamo pure pochi soldi. Però vedrete che, se venite, le Giornate saranno ancor più divertenti ed interessanti degli anni precedenti.

Anche quest'anno ci saranno le Giornate nFA a Villa la Pietra, a Firenze. Confermato.

Iscrivetevi copiosi, passate parola, e portate anche il moroso o la morosa (se avete entrambi, portate entrambi...)

L'organizzazione è venuta un po' approssimativa, a causa del molto lavoro e del moltiplicarsi degli impegni. E abbiamo anche, causa crisi, meno soldi del solito ...

L'effetto si vede: gli iscritti a partecipare sono, per adesso, pochini.

Ma non fatevi intimorire dall'incertezza di un programma che continua ad essere, solo due settimane prima, ancora incompleto. Fidatevi e venite. Da mangiare e bere ce ne sarà per tutti, come negli altri anni. L'alloggio dovete trovarvelo ma se avete bisogno di aiuto scrivete.

Il nostro vero nome non è nFA, ma Toyota: facciamo tutto justintime ... però ci viene bene! Promesso!

66 commenti (espandi tutti)

Per chi volesse respirare aria Europea, dal 2 al 7 luglio a Torino c'è l'Euroscience Open Forum, la maggiore vetrina pandisciplinare della ricerca scientifica a livello continentale. E' un grande evento (4-5000 persone), ma la Cricca non c'è... ci siamo noi invece, tutto molto grass-root ma anche di qualche impatto, speriamo, con 600 giornalisti ...

Abbiamo Giorgio Napolitano all'inaugurazione del 2 luglio (sera), con il Commissario Europeo alla Ricerca Máire Geoghegan-Quinn. Per chi volesse scambiare due parole prima, il 2 mattina andrò certamente a questo Satellite Event sulla valutazione organizzato dall'ANPRI.

Cheers.

RR

 

 

L'ESOF sembra noioso oltre misura. Meglio Firenze.

Ma se c'è tanto popolo...

RR

Talk about parasites ...

Uhm... pur essendo di Torino non andro' all'ESOF. Ragione principale mancanza di tempo. Anche perche' il 3 saro' a Firenze :-)  (uno di Scienze che preferisce l'economia... e' proprio vero che il mondo sta girando al contrario :-)

Comunque saro' felice di scambiare due parole se ce ne sara' l'occasione (il Lingotto non e' poi molto distante dal dipartimento: 10 minuti col tram). Il problema e' che non sono iscritto :-)

Forse perche' preferisco i congressi piu' da ricerca pura che di questo genere.

Invece sono molto curioso di vedere com'e' nFA a Firenze. Forse l'ebbrezza di un argomento "atipico", ma che, sorpresona, vedra' la partecipazione di un eminente collega.

Aspettavo di aver conferma della partecipazione prima di procedere con la prenotazione alberghiera. Ho una mezza idea di dove provare, ma magari un consiglio non sarebbe male...

Aspettavo di aver conferma della partecipazione prima di procedere con la prenotazione alberghiera. Ho una mezza idea di dove provare, ma magari un consiglio non sarebbe male...

Conferma da noi? Tutto confermato, quanto c'è nel programma è tutto confermatissimo.

Altre conferme non arrivano.

Per consigli alberghieri, invece, scrivere a redattori@noisefromamerika.org

Grassie, e' che sul modulo recitava "Email * Necessario per ricevere conferma (nota: la conferma avverra' fra qualche giorno)"

Meglio cosi', comunque, email appena inviata :-)

Cambieremo il modulo, allora :-)

Beh! Chiamarsi Toyota dal mio punto di vista non è affatto male. Mi sto dando da fare per poter partecipare. Mi piacerebbe davvero molto.,

L'altro giorno avevo visto il vostro appello per contribuire a NFA e unpensierino ho cominciato a farlo.

Adesso ho visto il programma delle giornate di Firenze... ragazzi, ma sabato avete proprio un gran genio dell'energia.... mizzica....

Credo proprio che finanzierò qualche associazione più seria di NfA

ma sabato avete proprio un gran genio dell'energia.... mizzica....

Intendi Balzani?

Battaglia e' contro il fotovoltaico, Balzani e' per il solare.

Conosco Balzani, e posso dire che e' il chimico italiano piu' importante degli ultimi anni. Credo che sia candidato al Nobel e sarei contento se lo vincesse. Il resto della discussione alle giornate di nFA!

Davo Balzani come probabile nobel italiano in uno dei miei primi commenti su nFa (tra anni fa) il fatto che ci sia a Firenze vale da solo il viaggio.

Invece, sono molto contento di questa politica adottata da nFA che mette a confronto due posizioni opposte. Ognuno ha la possibilita' di portare le sue tesi, confrontarle, e l'auditorio puo' trarre le proprie conclusioni. I duellanti sanno in anticipo contro chi dovranno "scontrarsi" ed avranno la possibilita' di prepararsi. Brava nFA!

Magari il governo avesse accolto l'appello sottoscritto da Balzani ed altri di qualche annetto fa per intavolare una discussione sul nucleare!

Adesso ho visto il programma delle giornate di Firenze... ragazzi, ma sabato avete proprio un gran genio dell'energia.... mizzica....

Credo proprio che finanzierò qualche associazione più seria di NfA.

Grazie per la cortese informazione, signor bancario saputello.

Sopravviveremo senza il suo obolo che, ne son certo, elargirà alla chiesa di suo gradimento.

Goodbye and good riddance.

Goodbye and good riddance

ma ti riferisci a questo?

Goodbye and good riddance

ma ti riferisci a questo?

Il link riporta a:

Questo video include contenuti di WMG che sono stati bloccati nel tuo Paese dallo stesso proprietario per motivi di copyright.

Potreste esplicitare?

(mi fa un po' freddo leggere "...contenuti... bloccati nel tuo Paese...")

Grazie...

Non è il solo sito bloccato. Ne abbiamo parlato qui

Questo è visibile dall'Italia, ed è la stessa canzone...

Prove tecniche di aggiramento di regime... divertente.

 

 

il popolo, inorgoglito dagli accessi di libertarismo da Beghazi al reame del Bahrain si domanda dove andare se interessato alle giornat nFa del 2o11

Io stavo già pensando di iscrivermi e quando ho visto Battaglia non ho più potuto esimermi. 1 pari...

Ci vediamo sabato 3.

Adesso ho visto il programma delle giornate di Firenze... ragazzi, ma sabato avete proprio un gran genio dell'energia.... mizzica....

Non ho competenze per scendere nel merito del genio dell'energia e convengo con Michele che nfA potrà sopravvivere senza l'obolo perduto. Mi permetto un osservazione neutra:

è corretto giudicare un'iniziativa durata quattro anni, articolata e multicorde* come nfA solo sulla base di un nominativo invitato alle giornate?

Penso che per evitare i monologhi e le auto-celebrazioni sia sempre il caso di ascoltare anche chi la pensa in modo diverso, purché argomenti in modo fondato (sia chiaro nello specifico non ho idea nè di chi sia la persona nè di quali posizioni difenda, sono altresì certo che se parla alle giornate non è un cialtrone dell'ultima ora, ma individuo che vale la pena ascoltare)  

*nel senso che da spazio a voci discordanti, promuovendo il dibattito

Mia moglie ed io ci siamo iscritti qualche giorno fa ("ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio!"), ma non ho ancora ricevuto la conferma.

E per venire dovro' rinunciare a qualcosa di veramente unico, ma ne vale la pena.

 

 

ma non ho ancora ricevuto la conferma.

Nè la riceverai. Non è prevista!

GRANDE TIMONIERE TOGLI QUEL FOTTUTO ANTICO ANNUNCIO SBAGLIATO!

P.S. Gibbo: in Agosto, dove tu sai, mi raccomando.

Io protesto ufficialmente perché il primo luglio, unico giorno in cui posso venire, è anche quello di cui non si conosce ancora il programma. Qualcuno vocifera che, nell'impossibilità di avere degli speaker sulla crisi finanziaria, Alberto Bisin e Sandro cantino Waka Waka con accompagnamento di vuvuzela. Sarebbe bello dissipare queste voci (messe in giro da ne'elam) con un programma vero.

Non ci sono speaker sulla crisi finanziaria?? Peccato, volevo venire a quel modulo...

non é esatto. Niente modernismi Ci vuole un ritorno ai classici come ci ricorda il professor Rossi: il programma prevede l'esecuzione di questa.

da tempo parte del blocco Troskyte-servizi segreti, il riinegato Ne'elam insiste nelle sue peregrine opzioni per separare le provincie marittime. Si noti che nella volgare canzonetta quivi proposta, non solo il volere e' del visconte, ma il parere e' del barone e le spese sono spese del marchese.

La vergognosa maniera di insultare i compagni pompieri non passera' impunito.

(L'accusa sulle provincie marittime e' del testo dell'accusa al processo che vide i popoli delle repubbiche contro N.I. Bukharin, A.I Rykov, G.G. Yagoda [et al.] ora disponible nelle nelle pregiate edizioni

VERBATIM REPORT, PEOPLE'S COMMISARIAT OF JUSTICE OF THE U.S.S.R, Moskau 1938

 

la sola copia in circolazione e' mia

alla Pietra.....

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

con 513 euro uno la fa sua ..

Abbiamo (siamo in 2) già prenotato l'"albergo" (definizione azzardata..) close to Villa La Pietra.

Ci si vede il primo!

.. le giornate nfa sono eccezionali perchè:

1. C'è la possibilità di discutere di tutto e con tutti. Pare che quest'anno si possa perfino commentare l'Inter (argomento tabù fino all'anno scorso).

2. Le discussioni sono assolutamente informali, ma attenzione a non sbagliare i dati, c'è il Wi-Fi (anche se nn funziona al meglio, spero abbiano migliorato) e ci si sputtana in un secondo.

3. Ci si conosce de visu, ed anche se discuti in maniera acerrima con qualcuno sul blog poi scopri che chi frequenta nfa è sicuramente dotato di un buon cervello, magari non lo usa come piacerebbe a te, ma ce l'ha e lo usa.

Fin qui l'Accademia, poi c'è il contorno: a pranzo c'è un discreto buffet (a gratis, se magna a sbafo..) e un'ottima compagnia , la sera si cena fuori e lì si tira fuori il meglio (vini e liquori sciolgono anche la lingua più refrattaria..). Molti di noi che vengono hanno trovato posto nelle vicinanze, ci sono ottimi Bed  breakfast anche da 50-60 euro a notte, vi dico solo di evitare Villa Ulivi, perchè TripAdvisor e altri ne danno un giudizio pessimo, se avete bisogno di qualche "dritta", o non sapete proprio dove stare rinnovo l'invito a scrivere ai redattori, comunque queste tre strutture sono tutte vicino a La Pietra e una o due stanze ce l'hanno:

Dany House, Il Torrino e Villa La Sosta ed hanno anche un buon giudizio.

Ah, chi viene può portare prodotti liquidi della propria terra? potremmo fare una comparazione..

Insomma di giorno si studia (e si studia per davvero!), ma la sera il motto cambia

Darò il mio obolo all'Oasi del Maglio - ONlus, una cosa concreta al centro del Veneto. Codice fiscale per il 5 per mille del prof Boldrin e di chiunque altro 90008110281.

Citazione da "Possibilità economiche dei nostri nipoti" Adelphi ed; nella parte scritta da Guido Rossi, a pag 36, in cui scrive di un libro uscito negli USA (Revisiting Keynes", autori vari) leggo "Trovare amusing che Keynes non conosca i Medici, i faraoni o Gengis Khan, come fanno Michele Boldrin e David K.Levine nel loro intervento, significa ignorare (o fingere di ignorare) almeno un altro, celeberrimo testo di Keynes, anch'esso pubblicato nel 1930 e molto legato a ....."

Mio caro giovane professore, cosa combina!

Suo affezionato "saputello bancario"!

Classico esempio di Wittgenstein's Ruler: la citazione di G. Rossi (!!!) dice meno di niente sul lavoro di Boldrin e Levine, ma dice moltissimo su chi la porta a sostegno delle sue tesi...

Chissà perchè quando vedo certe citazioni mi viene la nausea...

Saputello più, saputello meno.....

Uffa qui, a occhio e croce siete tutti professori ma un disgraziato come me che fa tutt'altro nella vita...come si può giustificare con la moglie appassionata di punto croce affermando di voler andare a Firenza a sentire degli economisti

Prima ipotesi..pensa che la prenda per il c...e vado dall'amante

seconda ipotesi...crede veramente che venga da voi e chiede una visita psichiatrica.

Non ho il coraggio di chiedere il permesso alal padroneadi casa...scusate la codardia:-(

Te figurati che io sono geologo, di economia ne capisco meno di zero. Pero' con la scusa che il posto e' molto bello e che a Firenze ci sono dei negozi interessanti, mi porto (in realta' mi faccio portare da) mia moglie, cosi' risolvo il problema alla base.

 

a la Pietra

palma 17/6/2010 - 18:26

si vada. E' richiesta obbedienza

pronta

cieca

assoluta

vedasi

http://www.youtube.com/watch?v=xWobW_hEQOY

 

 

notasi che  contano ne fratellanze, ne sorellanze ne cuginanze, s'immagini Lei, la moglie col punto croce--

Codardo fui...

Davvero mi spiace non esserci ma moglie a parte dovrei anche "piazzare" i piccoli e portarli a Firenze sarebbe un suicidio.

Meglio che chiuda perchè capisco che non ve ne possa fregare di meno

Re(1): a la Pietra

palma 17/6/2010 - 21:57

Consiglio il museo della scienza ai Piccoli e/o arcetri, grande divertimento, venga e non si faccia scoraggiare dalle scorreggie che io scriva

Tu pensa che mi porto moglie, figlio di 3 anni e suocera 8-o

A Firenze ci sono  cose da fare per bimbi, mia figlia (4.5 anni) ci viene per la terza volta e mia moglie e' riuscita a trovare varie cose. Se interessa posso chiedere di riferire, in ogni caso potete chiederle direttamente li' a Firenze.

 

Da mia moglie, alcune idee veloci (poi magari approfondiamo):

  • Palazzo Vecchio, controllare il sito nella sezione Museo dei Ragazzi (una delle attivita' che fanno per esempio e' raccontare una storia e poi visitare le sale del museo inerenti ad essa)
  • Museo della scienza, rimodernato ed appena riaperto col nome Museo Galileo
  • L'anno scorso c'erano varie rappresentazioni di marionette e burattini all'aperto (da controllare)
  • Controllare il sito della bottega dei ragazzi dell'istituto degli innocenti

 

C'è un parcheggio???

A Villa la pietra c'e'  spazio per parcheggiare

E un salto da Cucciolo per i bomboloni appena sfornati!

Grazie,

ho mandato un email per evitare di andare troppo OT...

già detto a michele su FB. Purtroppo sono a Parigi quindi non posso venire. Cmq seguo il suo consiglio: sto cercando di rumare pupe a tutto spiano. E qui in effetti il panorama è molto generoso. :)

Dicasi: eccesso di offerta. :)

Un bell'articolo dell'Alberto di nfa, quello niuiorkino ;).

Il punto dell'assimilazione del profitto dei mercati al "profitto" tipico dei processi democratici, ossia il consenso elettorale, è un buon modo di impostare la discussione superando la posizione secondo cui la politica per definizione "farebbe il bene comune".

Ps: era in prima pagina. Mi chiedo com'è che quest'anno a Firenze ci sia meno gente...ma non è stato un anno in cui il blog e redattori hanno avuto più spazio in TV e nei giornali? O è un'impressione erronea la mia?

Ps1: ma qualcuno pensa che la Stampa sia un po' meglio di Corriere e Repubblica? Io li giro tutti i giornali, ma la Stampa mi sembra meno aggressiva di Repubblica e meno ingessata del Corriere, e senza nemmeno ignorare le notizie :)...almeno a comparare giornali con un target omogeneo.

 

Ce ne fossero più spesso articoli così!

Mancava solo l'indovinello finale: da che tasche usciranno mai i soldini per pagare la nuova tassa sulle banche?

Così la gente si sveglia e ci pensa sopra due volte prima di accosentire alla dittatura del mercato. Comunque in Paesi dove c'è stata maggiore prudenza e anche sufficiente regolazione e vigilanza, come l'Italia, vedrai che questa tassa assicurativa la metteranno bassa.

La decisione del Consiglio UE è solo una copertura politica per consentire di zappare dove ce n'è ben ragione, e vedrai che fra i primi ad usare questa copertura politica ci saranno gl'Inglesi.

RR

 

superando la posizione secondo cui la politica per definizione "farebbe il bene comune".

Non "per definizione", ma per compito, per missione - se vuoi. Ovvio che la politica debba fare il bene comune, relativamente alla comunità di cui è espressione. E il Top Management di un'azienda, che fa, non fa forse il bene comune dell'azienda - cioè deve fare quello? E' la stessissima cosa.

Poi andiamo a vedere quanti Top Managers sono corrotti o autoreferenziali, e ce ne troveremo tanti, più o meno quanto di politici (in un Paese mediamente serio, non un Paese burletta, saranno una minoranza - ma se un Paese è burletta, vedrai che avrà tanti Managers scadenti quanti politici).

RR

 

Chiedo scusa alla comunità di nfa e in particolare al prof Boldrin per il mio intervento di critica al convegno del 3 luglio, (critica scappata per un mio misunderstanding ad un alettura superficiale del programma) cui poi ha fatto seguito un ulteriore intervento che ovviamente non aveva alcun senso.

Buon lavoro a tutti.

Giorgio, vedo ora. Much appreciated, come dicono di là del charco.

Case closed.

Beh, ci si vede a Firenze allora? :-)

Grazie e scusa ancora.

Per Firenze è pressoché impossibile, purtroppo. Ma vi seguirò!

Sei riuscito a vedere questo pezzo:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article...

in cui elencano 50 statistiche piuttosto preoccupanti sull'economia USA?

Casi come questi aumentano la fiducia nelle forze dell'ordine e nelle istituzioni dello Stato Italiano.

Tre domande:

A) Se la condanna passasse in giudicato il funzionario verrà degradato e lo Stato gli chiederà i danni? Se così Maroni o chi per lui non volesse fare...le parole di oggi del ministro sarebbero strame del senso dello stato e della legalità.

B) Perchè il Corriere della Sera non consente nell'articolo linkato di postare commenti? Ma perchè questi liberali di rito ambrosiano vogliono sempre video-forum e video-chat e su certe cose vogliono sempre che ci espriamiamo, e su certe cose invece ci esortano al silenzio?

C) Ma perchè il governo non istituisce un ufficio dimissioni respinte?

Un ennesimo pregiudicato nel governo, che si dice "vicino alla Lega".

La stessa Lega che agitava i cappi dai banchi del parlamento...

E adesso come Summa del cinismo e dell'ipocrisia a ridosso di quest'ennesimo sfregio al buon gusto e alla legalità aspettiamoci una traccia per la maturità con qualche pippa sui valori o qualche frase forbita di qualche classico sulla necessità di "costruire l'identità nazionale".

 

frase forbita di qualche classico sulla necessità di "costruire l'identità nazionale".

Caro Marco, episodi come quelli da te esposti, sono la nostra identità nazionale 

ho appena visto che i giorni sono il 2 e il 3 luglio...domanda: il primo luglio che fine ha fatto?

Riforma del calendario. Non lo sapevate? Quest'anno si va dal 30 giugno al 2 luglio direttamente. 

Mi associo a federico: che fine ha fatto?

Inviterete anche la stampa?

Se venisse qualche giornale e/o TV potrebbe dare risalto ai temi trattati e far vedere che ci sono un pò di liberali in Italia...

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti