Sampmetafora

15 maggio 2011 giulio zanella

Oggi la Sampdoria è retrocessa in serie B. Un giorno triste per noi tifosi blucerchiati. Anche perché solo un anno fa festeggiavamo l'accesso alla Champions League. Com'e' stato possibile passare dalle stelle della Champions alle stalle della serie B in meno di una stagione? Il calcio, si sa, è metafora e anche stavolta c'è un'importante lezione da apprendere sui mali che attanagliano il Belpaese.

1. Gerontocrazia a cavallo.

Sampdoria: presidente Riccardo Garrone, nato nel 1936, 75 anni, Cavaliere del Lavoro.

Italia: presidente Silvio Berlusconi, nato nel 1936, 75 anni, Cavaliere del Lavoro.

 

2. Talenti che se ne vanno.

Sampdoria: l'unica tra le grandi società di serie A ad aver perso talenti in corso di campionato. A fine ottobre 2010 Antonio Cassano viene sospeso per aver rivolto "offese irripetibili" al suddetto presidente. A fine dicembre viene ceduto al Milan. Poche settimane dopo Giampaolo Pazzini viene ceduto all'Inter.

Italia: l'unico tra i grandi paesi europei ad avere un tasso di migrazione netta dei laureati negativo, ossia una perdita netta di talenti. Il grafico qui sotto è stato pubblicato qualche mese fa dall'Economist.

 

3. E i risultati si vedono.

Sampdoria: evidente declino della crescita della produttività su un orizzonte di 37 giornate, finale in lacrime.

Italia: evidente declino della crescita della produttività su un orizzonte di 37 anni, finale?

il declino della samp e dell'italia

 

 

30 commenti (espandi tutti)

Sampmetafora

erd_naed 15/5/2011 - 21:00

caro giulio, non ci conosciamo, ma condividiamo la passione per gli stessi colori.

spero che nella realtà il paragone si riveli sbagliato, altrimenti in serie a non ci torniamo mai più...anzi rischieremmo la serie c ;-(

saluti

e

ps: da venerdì prox il presidente dovrebbe essere garrone jr (family firm), che credo sia sui 45 anni. speriamo che il passaggio generazionale si riveli positivo.

 

da venerdì prox il presidente dovrebbe essere garrone jr (family firm), che credo sia sui 45 anni. speriamo che il passaggio generazionale si riveli positivo.

temo che abbia ragione alberto bisin qui sotto... anzi a volte va pure peggio. mantovani jr., per restare in casa blucerchiata, non e' mai stato all'altezza del grande paolo.

Un leghista potrebbe continuare l'analogia insinuando che il sud (Palermo) ha dato il colpo di grazia.

Se solo sapessero cos'è l'analogia :-)

Battuta a parte: il post è divertentissimo!

e della Juve cosa possiamo dire?

la dirigenza è giovane, qualche acquisto giovane è stato fatto..

m ail campionato è stato di una tristezza..

qualche acquisto giovane è stato fatto

Tipo Grosso e Toni ;-)

La Juve attualmente si presta poco come metafora. Però, se si continua così, anche gli altri italiani non potranno più permettersi magliette colorate :-)

 

Però, se si continua così, anche gli altri italiani non potranno più permettersi magliette colorate :-)

Speriamo, invece, che alcuni specifici italiani (di ben altra squadra) indossino finalmente una maglietta a righe bianche e nere, ma non quelle della Juve.

la mia squadra ha vinto lo scudetto, ma in questo caso non occorre fare dei parallelismi astratti per legare i risultati calcistici ai destini dell'Italia, pare che purtroppo siano intimamente legati.

Fratello rossonero, magari i risultati calcistici fossero stati intimamente legati a quelli dell'Italia. Gli piacerebbe al nostro. Invece non mi risulta che l'Italia abbia raggiunto i vertici europei negli ultimi anni, le uniche analogie sono il fatto che sia guidata da vecchi (anche in campo) ed abbia un debito considerevole :-(

Comunque è bene non esagerare con le analogie altrimenti diamo ragione a Churchill:

Gli italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio e le partite di calcio come se fossero guerre

 

oh, no no. L'analogia non era con l'Italia economica ma con l'Italia politica:

solo una dispendiosa campagna acquisti ha permesso di mantenere ai vertici una vecchia compagine che stava agonizzando ;-)

Il legame meno allegorico è rappresentato dal fatto che il "nostro" [sigh!] presidente faccia campagna acquisti per raccimolare consensi elettorali al Nord. Il mio cuore rossonero piange al pensiero degli effetti dello scudetto sugli elettori di Milano, subito prima delle amministrative.

Confesso che sta roba del consenso elettorale non mi ha mai convinto.

Mi spiego: all'inizio sicuramente è stato così. BS ha usato*** il Milan per crearsi un'immagine popolare e vincente.

Ma ora? A distanza di 27 anni i milanisti che non han votato pro/contro continueranno molto probabilmente come hanno fatto negli anni scorsi, uno scudetto in più o in meno adesso non credo possa spostare molti voti. Certo qualche deluso dalla cessione Kakà può averlo recuperato, ma quanti sono.. e quanto li paga!?

Poi lo scudetto non gli porterà i voti di Juventini, Interisti (te lo vedi Ardemagni?), Napoletani ecc... anzi lo renderà più antipatico. Soprattutto in un paese come il nostro dove, se vince la tua squadra è stata brava, se vince quella avversaria è un complotto pluto-masso-giudaico degli arbitri.

PS

*** Pare anche fosse interista e questo spiegherebbe molte cose...Redattori scherzo, non mi bannate!

I primi scrutini delle elezioni milanesi sembrerebbero darmi ragione: le vittorie calcistiche c'entrano poco con i voti (a meno che milano sia a maggioranza nerazzura...e questo lo escludo :-) ).

Ps

speriamo adesso non si inizi a fare il ragionamento opposto, visto che quando a ceduto kakà le elezioni le aveva comunque vinte, altrimenti quello ci vende anche le pettorine d'allenamento!

Io paventavo che avrebbe catturato i voti dei probabili astensionisti tifosi. Ma sono tremendamente felice di aver cannato.

Ps per quanto mi riguarda (so che non condividerai) sarei pronto a firmare seduta stante per una retrocessione del milan di un secolo in Eccellenza , se mi promettessero di spedire Berlusconi in orbita geostazionaria. Ma io, lo ammetto, sono un tifoso sui generis :-D

Per le retrocessioni abbiam gia dato, doveva candidarsi prima :-)

Come dicevo sopra: è innegabile che la notorietà che alcuni sport danno possa servire per lanciarti a livello politico ma, una volta sbloccata la situazione, conta relativamente o nulla.

PS

La situazione di Milano è mooolto particolare, non sta vincendo Pisapia: ha perso Berlusconi. Certo Moratti è stata un sindaco deludente, la nascita del terzo polo ha inciso, ma BS ha voluto trasformare la campagna elettorale in un referendum pro/contro la sua persona estremizzando il dibattito, credo che ne vedremo delle belle a livello nazionale ora.

Corrado, pare che qualche nostro compagno di scudetto, la strada del richiamo della Fede, l'abbia comunque tentata :-D

Che tristezza! E' imbarazzante. Ma quanto si può essere leccaculo?

Mettiamoci d'accordo sulle definizioni (mi riferisco a quelli che citano garrone jr e elkann): non si e' mai giovani se si e' figli di: garrone jr ha 75+45=120 anni e elkann (stimo) almeno  80+80+40=200.

anfatti. cosa cambierebbe con piersilvio a palazzo chigi?

Questo è uno dei migliori commenti che abbia mai letto in tutta l'internez! Complimenti!

purtroppo lo so, e so anche che il ricambio generazionale "dinastico" spesso peggiora la situazione, però un tifoso deve pur cercare una speranza in questo momento...

 

 

Sampmetafora

Carlo Nervi 15/5/2011 - 21:21

Senza nulla togliere alle passioni calcistiche, di questo interessante parallelismo a me preoccupa molto di piu' la parte che riguada la produttivita'. Se non ci si sveglia in tempo non solo andiamo in serie B, ma contro il vigore e l'attivita' delle "squadre nazionali" emergenti precipitiamo in interregionale, temo...

Bell'articolo! Io pero' avrei messo i punti in classifica in scala lineare...

grazie.  la scala lineare qui a telefunken non la usiamo, non ci fa venire l'effetto speciale :-)

Sampmetafora

skalda 16/5/2011 - 08:16

Un povero tifoso blucerchiato come me il lunedì vorrebbe un po' di tregua,  e invece mi tocca leggere della Samp in B pure su Noisefromamerika.

Bel post. :)

 

Sampmetafora

Olivier 16/5/2011 - 08:46

Eccellente Giulio!! alla fine, hara kiri a parte del Garrone Sr con i suoi due gioielli, e successivo omicidio dell'allenatore (il primo, non Cavasin) la cui colpa è stata credere di avere in rosa due fuoriclasse per tutta la stagione, la fine del ciclo della Samp in A (solo per ora) ci dice anche qualche cos'altro circa l'analogia: La Samp in B (erlusconi)??? ah ah ah....

 

PS: è del tutto evidente che il Piersilvio non si è mai esposto nelle attività politiche del padre ... e fa più che bene, ha già le sue belle magagne per capire al meglio il mondo delle TV!!!

Vorrei suggerire per l'Italia un modello più "fenicico": il Genoa. All'inferno e ritorno!

Dal profondo del mio cuore ........ solidarietà e comprensione per gli amici sampdoriani!

E' una questione di DNA, ci sono quelli che guardano sempre la classifica dall'alto verso il basso e quelli che invece la guardano dal basso misurando la distanza dal baratro....

Però così non funziona, le squadre che hanno giocato nelle prime giornate contro la Samp risultano svantaggiate avendo dovuto affrontare una squadra uscita per un pelo dalla champions.

........ = mia squadra

Scusate, ma manca la prova evidente, la pistola (o pistolino) fumante: la Sampdoria è retrocessa quando aveva allenatori calvi (quattro volte), l'Italia ha un PdC calvo. Ergo...

Salve, non ho trovato l'articolo dell'Economist che ha pubblicato quel grafico, sapresti indicarmelo? grazie, 

Simpatizzo per la Samp e quest'anno è andata molto male :( Già vedo arrivare un'era simile a quella di Garufi...

 

Ad ogni modo, una metafora molto "azzeccata" prof!

Sampmetafora

g. di lucca 18/5/2011 - 22:28

Complimenti per la metafora. Dal momento che siamo il paese delle trame occulte e della dietrologia, non hai l'impressione che sia stata la cronaca di una retrocessione annunciata?

I pezzi da 90 Cassano e Pazzini rilasciati (più che ceduti) alle grandi (nel caso di Cassano, ho avuto l'impressione che sia stata tutta una sceneggiata), una serie di sconfitte "inspiegabili", giocatori come Maccarone che sbagliano gol fatti, Macheda mai realmente inserito...

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti