Valentino Rossi sa vincere, ed anche perdere

30 ottobre 2006 michele boldrin

Con classe ed allegria, sembra sappia fare entrambe le cose. E' un piacere vederlo correre, ma anche parlare.

Mi sembra una rarita' nazionale, questo signore, per cui tanto di cappello.

Niente di stellare ma piuttosto unico, almeno nel panorama sportivo italiano che io conosco.

Ci sarebbe, ad onor del vero, anche Michael Schumacher ... avendo mancato l'occasione d'inchinarmi, a cappello sollevato, la settimana scorsa, lo faccio ora.

Omaggi ad entrambi: non di solo Inter vive l'uomo ...

 

4 commenti (espandi tutti)

Sono d'accordo su Rossi. Bisognerebbe mandarlo in Parlamento. Alzerebbe
la media quanto a classe, intelligenza e presentabilita'.

Non solo, ma e' pure interista ...

In bocca al lupo per il nuovo mondiale.

ho trovato davvero brillante l'idea del messaggio urbi et orbi. mi meraviglio non sia stato trasmesso in diretta ed a reti unificate. il valentino nazionale che parla al suo popolo, giura sull'esemplare onesta' sua e della sua band di commercialisti e promette faville in pista. en passant, trova anche il tempo di smentire qualche gossip (vade retro canalis).

neanche maradona nell'argentina di menem, de la rua & company e' mai arrivato a tanto...

il semplice scranno parlamentare proposto da piero mi sembra riduttivo per un talento del genere, perche' non candidarlo alla guida del PD??

Caro Pepe, al signor Fantocci hanno gia' tolto Ivan Basso, per un paio di pasticche. Se gli tolgono anche Valentino, e per giunta per una sciocchezzuola come l'evasione fiscale, cosa gli rimane? Un po' di compassione, perbacco.

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti