Elogio della raccomandazione (nella storia)

The institutional revolution. Measurement and the economic emergence of the modern world
Douglas Allen
University of Chicago Press Chicago and London 2012
6 giugno 2012giovanni federico

Questo è un libro di storia scritto da un economista. Come tale, non soddisferà gli storici. Contiene delle idee molto interessanti. Non sono sicuro servano veramente ad interpretare il passato, ma sono forse utili per capire il presente.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

America in declino?

19 aprile 2012andrea moro

Uscito nelle librerie un paio di mesi fa, Coming apart ha generato notevole attenzione nella stampa e blogosfera americane nonostante l’autore, il sociologo Charles Murray, non sia molto amato dall’intellighenzia accademica americana. In esso, viene presentata una visione pessimista del presente e del futuro della società americana.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Tracciando una frontiera nella sabbia

A line in the sand
James Barr
Simon and Schuster, 2012
17 aprile 2012palma

Una storia semplice semplice di come esista il "vicino oriente".

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Perché Napster aveva ragione

Abolire la proprietà intellettuale
Michele Boldrin, David K. Levine
Laterza, 2012
10 gennaio 2012andrea moro

È ora disponibile in italiano, "Abolire la proprietà intellettuale", il libro di Michele e David che popolarizza la loro teoria sull'abolizione di copyright e brevetti. L'edizione originale in inglese del libro è pubblicata da Cambridge University Press con il titolo "Against Intellectual Monopoly". 

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Allon, my name is Allon

Portrait of a Spy
Silva, Daniel
Harper, 2011
1 agosto 2011palma

Una osservazione sulla mutazione, a giudizio dello scrivente, promettente di un genere.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Si, viaggiare...


Autori Vari
31 luglio 2011Marcks

Alcuni di libri di viaggio che ho letto.  

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Un giorno Vivaldi ...

Un giorno Vivaldi ...
natàlia castaldi
5 giugno 2011natàlia castaldi

Ci ascoltiamo un po' di musica come dentro una favola?

una favola musicale - Vivaldi - Van Gogh

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Marc Chagall

Cubismo e Surrealsmo tra Eros, Agape, Torah
natàlia castaldi
28 maggio 2011natàlia castaldi

“È un fenomeno curioso e che si è dato molte volte nella storia della letteratura, dell’arte, della scienza o della filosofia, quello che due spiriti, senza conoscersi né conoscere una per una le loro opere, senza porsi in relazione l’uno con l’altro, abbiano perseguito uno stesso cammino ed abbiano tramato analoghe concezioni o arrivati agli stessi risultati. Si direbbe che è qualcosa che fluttua nell’ambiente. O meglio, qualcosa che è latente nelle profondità della storia e che cerca chi lo riveli” (VIII, 501). Miguel De Unamuno

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Nel ricordo: Peppino Impastato, poesie


Peppino Impastato, Marta sui tubi
22 maggio 2011natàlia castaldi

Per ricordare Peppino Impastato, ucciso il 9 maggio 1978. Natalia, prima di congedarsi, aveva gia' impostato alcuni post per il futuro. E' donna altamente produttiva. Ne approfitto e ne pubblico uno, che altrimenti il 9 maggio s'allontana troppo nel tempo. Spero, e credo, di farle cosa gradita. Se non lo e', mi perdonera'. MB

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

La signorina Lakstein

Sento cadere qualcosa
Natan Zach
Einaudi, 2009
15 maggio 2011natàlia castaldi

Con questa poesia mi congedo da nFA. Grazie a quanti in questi mesi hanno letto ed ascoltato ed a quanti hanno sopportato. Un particolare abbraccio a Giuliana Allen, Michele e Adriano. grazie di tutto.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

L'acqua, un bene economico

Acqua in vendita? Come non sprecare le risorse idriche
Fredrik Segerfeldt, con una prefazione di Oscar Giannino
Istituto Bruno Leoni Editore, 2011
14 maggio 2011sandro brusco

I referendum sulla gestione delle risorse idriche si avvicinano. L'Istituto Bruno Leoni ha pubblicato un libro che cerca di compiere un'analisi economica della gestione dell'acqua. È probabilmente una battaglia persa quella di provare a ragionare su questo tema, ma è giusto provarci lo stesso.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

[13032011 - Sulla spiaggia di Ez Zauia

da Dialoghi con nessuno - "la cifra dei giorni"
natàlia castaldi
30 aprile 2011natàlia castaldi

annoto le cifre dei giorni sui polsi per non dimenticare come si può morire.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Se questo è un uomo - Primo Levi

Se questo è un uomo
Primo Levi
1958, Einaudi
24 aprile 2011natàlia castaldi

ne posseggo la quinta edizione Einaudi del 1958.

Primo Levi, Danilo Dolci, olocausti

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

"Restiamo umani"

In memoria di Vittorio Arrigoni
natàlia castaldi
2011
15 aprile 2011natàlia castaldi

Addio, Vittorio.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Alcune cose - Carmine Vitale

Alcune cose
Carmine Vitale
poesie, anno 2010, L'Arcolaio Editore
9 aprile 2011natàlia castaldi

Un libro che consiglio.

Carmine Vitale, poesia contemporanea

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Le architetture dell'orrore

Dialoghi con Nessuno
natàlia castaldi
Smasher, 2011
27 marzo 2011natàlia castaldi

Quella che segue è una mini-silloge che esplora le stanze, i cubi, in cui si muovono le esistenze. Da sempre l'uomo ha cercato riparo costruendo i suoi spazi, talvota semplici, altre grandiosi. Opere d'arte, ma anche prigioni. Le stanze di questo estratto hanno un destino, quello di determinare e raccogliere il respiro della storia.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Poesia italiana contemporanea: Francesco Tomada

"L'infanzia vista da qui" - "Ad ogni cosa il suo nome"
Francesco Tomada
Ed. Sottomondo, dicembre 2005, ristampa marzo 2006; - Ed. Le Voci della Luna, 2008.
20 marzo 2011natàlia castaldi

Non è facile parlare delle poesie di un amico, e si rischia di apparire troppo intenti a carpire la captatio benevolentiae del lettore nei confronti dei versi che si andranno a presentare, ma nel caso di Francesco Tomada, per quanto io possa scrivere con immenso affetto queste poche righe, sarà l’onestà dei suoi versi a parlare da sola, rendendo vano e superfluo, qualunque mio sforzo introduttivo.

poesia italiana contemporanea, Francesco Tomada

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

127 ORE

127 Ore
Danny Boyle, Regista
12 marzo 2011Marcks

Un film che ho visto.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Donna Franca Florio

Franca Florio
Anna Pomar
Edizioni Novecento, 1986, 2005.
12 marzo 2011salvatore modica

Storia di Donna Franca, moglie di Ignazio Florio. L'ambiente è lo stesso del Gattopardo, ma questo è un libro su una donna scritto da una donna, e Florio non è nobile: è un imprenditore.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

La voce a te dovuta

La voce a te dovuta
natàlia castaldi - Pedro Salinas
12 marzo 2011natàlia castaldi

“La voce a te dovuta” è un “canzoniere” di poesie di tema amoroso che si intrecciano in continua ricerca ed indagine sul senso stesso dell’amore, esplorandone i diversi momenti e stati d’animo attraverso l’osservazione dei più piccoli dettagli della quotidianità che viene interiorizzata e passata al setaccio dei sensi della logica sentimentale. [...]

Pedro Salinas

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Mark Strand

due poesie da "Selected Poems"
natàlia castaldi - Mark Strand
5 marzo 2011natàlia castaldi

Mark Strand: due poesie per "assaggiare" il senso dell'assenza.

poesia contemporanea

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Charles Simic

Hotel Insomnia
Charles Simic
Mariner Books, 1992
26 febbraio 2011natàlia castaldi

due poesie per addentrarci nei piccoli gesti quotidiani, negli spazi, nell'architettura dell'esistenza.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Vecchi complotti sempre attuali

Il Cimitero di Praga
Umberto Eco
Bompiani, 2010
26 febbraio 2011Massimo Famularo

La firma di Eco è una garanzia di fedeltà maniacale nella ricostruzione storica, ironia sottile e quando ci racconta il passato propone delle interessanti chiavi di lettura per il presente. Il suo sesto romanzo non delude sotto nessuno di questi profili.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

“ciò che è stato” – Paul Celan: la poesia dopo Auschwitz

La poesia dopo Auschwitz
natàlia castaldi - Paul Celan
19 febbraio 2011natàlia castaldi

Quando Adorno scrisse “La critica della cultura si trova dinnanzi all’ultimo stadio di cultura e barbarie. Scrivere una poesia dopo Auschwitz è barbaro e ciò avvelena anche la stessa consapevolezza del perché è divenuto impossibile scrivere oggi poesie”, non aveva ancora fatto i conti con la poetica di Celan, con quel “ciò che è stato”, che segna la lacerazione della storia nel suo “prima” e nel suo “dopo” Auschwitz. [...]

Paul Celan

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

L'amerika rossa

Obama dimezzato
Maria Teresa Cometto e Glauco Maggi
Boroli Editore, 2011
15 febbraio 2011alberto bisin

Un bel libro (disclaimer: di due cari amici).  Raccontano i primi due anni di Obama, i suoi tentativi (falliti) di camminare sulle acque. Si chiedono, come tutti noi, se ce la farà a guadare il fiume, magari nuotando. Più in generale, raccontano - bene - la politica amerikana per il pubblico italiano.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Libri deludenti

Titoli vari
Autori vari
Editori vari
12 febbraio 2011michele boldrin

Alla ricerca di qualcosa di nuovo si finisce per leggere un po' di tutto e, spesso, capita di perdere il proprio tempo. Alcuni libri, però, sono più deludenti di altri.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Oltre l'ombra del peccato.

Oltre l'ombra del peccato
natàlia castaldi - Ana Rossetti
12 febbraio 2011natàlia castaldi

La poesia erotica e Ana Rossetti.

poesia erotica, Ana Rossetti, traduzioni

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

15012011 sotto il peso del cielo

la cifra dei giorni
natàlia castaldi
5 febbraio 2011natàlia castaldi

Il giorno successivo alla scelta di Mirafiori.

poesia

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

Presi un granchio

Le Crabe-Tambour
Pierre Schoendoerffer
Film del 1977; volume di Grasset, 1976
8 gennaio 2011palma

Molti anni fa, in un'altra galassia.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »

La mente è come l'acqua

Diapositive - raccolta inedita
natàlia castaldi
2010 -
2 gennaio 2011natàlia castaldi

Ripartiamo con una poesia. Buon 2011 a redattori e lettori di nFA.

LEGGI IL RESTO DELL'ARTICOLO »
PAGINE