Titolo

L'Eni e la finanza

1 commento (espandi tutti)

Borghi si rifiuta di postare su nfa la sua risposta, ma mi invita a postarla visto che l'ha scritta organicamente altrove.

Mi permetto di replicare, aggiungendo che ognuno puo' leggere come vuole quanto linkato, io ancora non trovo una risposta alla domanda del post, che, ripeto, era piu' o meno "ha senso confrontare dividend yield con bond returns per giudicare la convenienza di una privatizzazione?". Trattasi di domanda teorica, con una risposta precisa, indipendente dalla convenienza di privatizzare o meno in casi particolari secondo ALTRI, piu' coerenti, criteri.

Invece di ammettere l'ovvia risposta, continua a criticare l'interlocutore con affermazioni che, nel migliore dei casi, potrebbero motivare l'inopportunita' di dismettere le azioni ENI, ma spesso finiscono per dimostrare una notevole confusione da parte del commentatore. Un discorso simile andrebbe fatto secondo la risposta piu' organica di Phastidio linkata sotto. Io non ho tempo e lascio spazio agli autori per una eventuale controreplica.