Titolo

L'Eni e la finanza

1 commento (espandi tutti)

La politica monetaria espansiva attuata delle banche centrali dal 2001 è considerata la principale responsabile della bolla immobiliare americana (ed anche inglese, spagnola, irlandese, estone, ucraina,etc.): (http://www.nber.org/papers/w14631.pdf). Le cartolarizzazioni e gli MBS non sono la causa del boom dei prezzi delle abitazioni, ma rappresentano il canale di trasmissione della crisi finanziaria, generatasi quando la bolla ha iniziato a sgonfiarsi ed i mutuatari più indebitati sono andati in default (perché non potevano e/o non volevano pagare rate crescenti per immobili che perdevano valore). L'alta leva finanziaria degli istituti creditizi, le opacità sulle reali esposizioni ai mutui subprime e le asimmetrie informative hanno fatto il resto, portando il settore bancario al collasso.