Titolo

L'Eni e la finanza

3 commenti (espandi tutti)

Spiacente ma le ipotesi sono un po' troppo forti per il mio debole stomaco :) Ipotizzando che (1) il titolo sia sano (2) le condizioni di mercato non cambino (3) il management non cambi (4) varie ed eventuali per cui la societa' va molto male/fallisce ALLORA la volatilita' del titolo conta poco rispetto al suo drift. Come dire "ipotizziamo che la volatilita' del titolo rimanga bassa, il drift e' piu' importante della volatilita'". Ok, direi che son d'accordo, peccato che la vol non sia solo rumuore intorno ad un trend!

Diciamo che ho semplificato un po' per fretta. Il concetto è che la volatilità nel breve periodo è principalmente rumore (o comunque evento imprevedibile) e quindi non può essere gestita. Nel lungo periodo il rumore si può cancellare e quello che è drift è più facilmente prevedibile/gestibile. Non dico sia vero, sospetto non lo sia per esperienza personale, dico che è quello che pensano molti gestori di fondi...

D'accordo

Vincenzo Pinto 2/12/2013 - 17:33

E non commento oltre che magari un mio collega del portfolio management mi legge e poi finiamo per discutere :)