Titolo

Cambiamento climatico: un aggiornamento

1 commento (espandi tutti)

Per quanto riguarda le cause antropogeniche riconosco che il pezzo mancava di un po' di informazioni a riguardo ma, d'altro canto, lo scopo dell'articolo era anche "esistono montagne di dati scientifici che sono riassunti qui, andate e prendetene tutti fate questo in memoria di me". Il sommario per policy makers sono 33 pagine di bullet points, si legge e si capisce in una mezz'oretta.

Per quanto riguarda l'ulivo: il clima cambia, nelle ere nei secoli e nelle stagioni. Il cambiamento attuale pero' e' repentino e artificiale e quello che preoccupa infatti non e' quanto sia caldo *ora* ma quando caldo diventera' se si continua questo trend in un *futuro prossimo*.  

Per quanto riguarda il terzo punto, cioe' "non ci possiamo fare piu' niente": una delle novita' dell'IPCC di quest'anno e' che vengono introdotti cosiddetti scenari di mitigazione. Vedi sotto i due modelli: emissioni attuali (rosse), emissioni mitigate (blue). Gli scenari sono descritti in breve qui: http://www.wmo.int/pages/themes/climate/emission_scenarios.php