Titolo

Cambiamento climatico: un aggiornamento

3 commenti (espandi tutti)

perfetto

marcodivice 24/1/2014 - 16:43

Appunto.

Per questo chiedevo provocatoriamente giorni fa se sia migliore l'atteggiamento della UE che, sia pur in maniera velleitaria, si pone il problema o del resto del mondo che sostanzialmente se ne frega?

        "se sia migliore l'atteggiamento della UE che, sia pur in maniera velleitaria, si pone il                       problema o del resto del mondo che sostanzialmente se ne frega?"

un tantino esagerata come affermazione, no?

il GW lo discutono tutti, ognuno secondo la sua ottica. Non mi sembra che la UE sia questo grande modello di innovazione, ne atanto meno la forza trainante .

la ue non è trainante,ma è l'unica a mia conoscenza che abbia stabilito target aggiuntivi rispetto a Kyoto. Ok la riduzione delle emissioni è dovuta in larga parte alla crisi, infatti ho usato l'aggettivo velleitario, ma almeno mette nero su bianco che bisogna fare di più

Gli USA hanno solo firmato e mai ratificato l'accordo di Kyoto. Non parliamo di Cina e altri paesi emergenti.