Titolo

Le quote di Bankitalia: la solita porcata

2 commenti (espandi tutti)

Il 9 novembre il ministro Saccomanni ha pubblicato sul sito del ministero il rapporto sull’aggiornamento del valore delle quote di capitale della Banca d’Italia (redatto su richiesta del Ministro dalla stessa Banca d’Italia con l’ausilio di un comitato di esperti composto dai professori Franco Gallo, Lucas Papademos e Andrea Sironi).

Poi lo stesso Saccomanni ha spiegato quali metodi sono stati utilizzati in audizione alla Commissione Finanze della Camera, il 16 gennaio (non è ancora disponibile il resoconto stenografico, ma dai report giornalistici sembrerebbe che abbiano usato vari metodi convergenti sui 7,5 miliardi).

Di fatto dal rapporto di cui sopra, pag. 3, il valore sarebbe stato determinato dalla  attualizzazione del flusso dei dividendi futuri (Dividend Discount Model).

Ragioni contro l'utilizzo di questo metodo sono state illustrate qui da Giovanni Siciliano, il 5 novembre 2013, su lavoce.info (vedi a pag. 4). 

Ma Lucas Papademos non era governatore della Banca Centrale di Grecia mentre quel paese presentava bilanci FALSI per entrare nell'Euro? Non sapeva o faceva finta di non sapere?