Titolo

Nibor Dooh: prendere ai poveri per dare ai ricchi, ovvero lo strano caso del Dottor INPS.

3 commenti (espandi tutti)

Innanzitutto non sono un economista, sono un ospite, quindi se dico una fregnaccia non crolla il mondo (fortunatamente), poi la mole di dati era talmente alta che dovendo rispondere sono andato a prenderne alcuni, tralasciando altri.

1. La sentenza della Corte Costituzionale da me linkata riguarda non solo il ricorso contro i "contributi di solidarietà" alle pensioni ex INPDAP, ma anche altri due ricorsi: quelli al contributo di solidarietà anche per i pensionati del settore privato (con soglie diverse, maggiori, oltre i 150.000 € annui) e quelli di un ulteriore contributo di solidarietà introdotto successivamnte su chi cumulava pensioni e altri redditi. La Corte Costituzionale li ha riuniti e accolti tutti e tre con un unica sentenza. Io avevo seguito l'iter del solo primo ricorso, perdendo gli altri due.

2. Pensioni di reversibilità. Beh qui ho toppato perchè sono andato a prendere i dati che già erano in mio possesso, e senza leggere attentamente un link che ho postato io stesso.
Praticamente funziona così: sì, con alcune limitazioni la pensione di reversibilità la prende la badante rumena che si sposa in punto di morte, ma arriviamo anche ai nipoti  se vi interessa, perchè la cd. reversibilità NON è una pensione, ma un sostegno al reddito, difatti la eroga l'INPS, ma è finanziata dalla Stato al 100% tramite la GIAS, mentre passano direttamente in carico all'INPS le vedove oltre i 63 anni (come da me scritto). Mi scuso per l'errore, dovuto al fatto che guardavo chi pagava, e non cosa pagava.
3. Ho commesso un errore anche sulle rivalutazioni, grazie a Dragonfly, ho scoperto una ulteriore discriminazione: non solo chi rientra nella Fornero ha solo il versato, rivalutato non dalla capacità del gestore come per un fondo privato, ma addirittura su una media mobile dell'incremento del PIL, con clausola di salvagurdia a favore dello Stato (naturalmente...), ma invece le pensioni pre-Fornero godevano invece di una rivalutazione automatica di almeno il 2,5 % (eliminata, appunto dalla Fornero, fatti salvi i "diritti acquisiti").

Quindi, non solo i futuri pensionati avranno pensioni solo "contributive", ma se potessero versare gli stessi soldi a un fondo comune monetario ci guadagnarebbero di più: su nFA ci sono fior di analisti finanziari, nessuno ha ancora postato i rendimenti monetari a 5 anni, media mobile, confrontandolo con il dato di rivalutazione  INPS, chi lo fa ?

Concludo dicendo che non solo l'INPS prende ai poveri, i nuovi entranti, per dare ai ricchi, i già tutelati, ma lo fa anche in maniera quasi mafiosa.

Intanto...

Andrea Grenti 18/3/2014 - 19:55

Sono finiti i soldi.

Il bello di NfA è proprio questo, e ci tengo a sottolinearlo, che ci sono persone come te che  si mettono ad analizzare dati complessi per regalarci articoli di approfondimento che non si trovano da altre parti (ma non eravati di indole pigra voi partenopei ;-) ) e che tra i commentatori trovi persone preparate che contribuiscono a migliorare il tutto, scoprendo eventuali imprecisioni e contribuendo ad approfondire e sviluppare l'argomento. Tutto per la gioia di noi che vi leggiamo.

Il vero errore imperdonabile è stata l'invenzione di Nibor Dooh, quando l'eroe che ruba ai poveri per dare ai ricchi esiste già ed è il divertentissimo Superciuk ;-)