Titolo

Nibor Dooh: prendere ai poveri per dare ai ricchi, ovvero lo strano caso del Dottor INPS.

1 commento (espandi tutti)

Ho usato l’espressione “esatto contrario” perché quello che si prospetta è secondo me palesemente iniquo, infatti non si chiede di contribuire maggiormente a tutte le partite iva ma solamente a quelle della “gestione separata”; sotto rappresentate non essendo afferenti né a ordini professionali né ad associazioni di categoria di un certo peso sono politicamente molto deboli, il soggetto ideale per far cassa.
Inoltre alla maggiore contribuzione non mi risulta che corrisponderebbe l’acquisizione di quei diritti tipici dei lavoratori dipendenti (che forse valgono qualcosa di più di quel 6% che differenzia le due gestioni).

Non sono un economista, chiedo quindi scusa se sto per dire una bestialità, ma il buco INPDAP non sarebbe più equo appianarlo con la fiscalità generale?