Titolo

L'ordinanza di affidamento di Berlusconi letta da un comune cittadino

3 commenti (espandi tutti)

Io parlerei tranquillamente di "sentenza politica", laddove si è cercato di evitare una polemica frontale per l'applicazione di criteri più stringenti.
Sarà interessante vedere cosa succederà dopo il processo Ruby, anche perchè l'indulto non si applica retroattivamente dopo una seconda condanna, ovvero tornano i tre anni indultati.

comparazioni

massimo 21/4/2014 - 02:58

Beh, avrebbero sempre potuto trattarlo come Carlo de Benedetti: truffa ai danni dello Stato, arrestato e rilasciato nella stessa giornata. Si trattava di 10 miliardi del 1993 di mazzette, non siamo lontani dalle cifre in questione qui, e non conosciamo con esattezza il danno erariale. L'oggetto della fornitura, le macchine elettrocontabili Olivetti A5 erano proprio una schifezza, ci ho sgobbato su per due anni.

Oppure potevano condurre il processo come quello della "Missione Arcobaleno": tre udienze in dodici anni, nessun imputato o testimone interrogato, e prescrizione per tutti. Almeno SB non si è vantato dei reati commessi, è un po' poco come manifestazione di contrizione, ma è meglio che niente.

& comparazioni

floris 21/4/2014 - 11:25

CdB non mi sembra adatto come riferimento.
Sempre stando alla stessa fonte ( wiki ), ha consegnato un memoriale dove ammetteva le responsabilità, ma non è mai giunto a condanne definitive.
SB sì, e solo successivamente sono stati presi i provvedimenti di cui si parla in questo post.
Per il resto, mi sembra che l' interpretazione di Marco Esposito più in alto sia la più credibile.
Qui mi fermo, ché un flame sui giudici politicizzati mi farebbe sentire vecchio.