Titolo

Sull'utilità ed il danno dell'istinto in politica

2 commenti (espandi tutti)

Un paio di punti da un simpatizzante esterno.

Se Fare deve essere il partito "Europeo", bisogna andare a spiegare alla gente come e perché quello é importante. Ci sono molti siti e blog anti-euro, molti commentatori che producono argomentazioni con tanto di grafici per giustificare l'uscita dall'euro. Sempre piú non addetti ai lavori si stanno convincendo. Voi dove siete? Se non andate a discutere contro i Bagnai, contro i  Paolo Savona, i Rinaldi, i Borghi, i Guarino, chi lo fa? Questi stanno attirando consensi. C'é bisogno di un partito pro-Europa che abbia voglia di sporcarsi le mani. 

Due. Mettersi assieme a Monti (perché quella é la percezione) é stato un grosso sbaglio, ma in un certo senso vi ha anche salvato. Molti elettori non sapevano neanche che Fare fosse dentro SE. Quindi la sconfitta non é stata cosí dannosa secondo me per il general public. Fare può benissimo ri-iniziare da capo senza paure. 

Spero che continuerete, e che la prossima volta vada meglio.

r.

marcodivice 5/6/2014 - 14:17

Voi dove siete? Se non andate a discutere contro i Bagnai, contro i  Paolo Savona, i Rinaldi, i Borghi, i Guarino, chi lo fa?

lo hanno fatto più di una volta. loro ed altri. 

quanto a monti, che ha fatto moltissimi errori, almeno qui per fare un bilancio equilibrato bisognerebbe ricordarsi dell'autunno 2011 e delle mega aste di febbraio 2012 da affrontare con  assenza di compratori e liquidità evaporata, per non parlare delle obbligazioni bancarie da piazzare (se non ricordo male gli impieghi erano il 180% della raccolta) . Questo senza nulla togliere agli errori che pure ha fatto.