Titolo

Sull'utilità ed il danno dell'istinto in politica

1 commento (espandi tutti)

Certo non te lo ricorderai, ma ti scrissi piu' d'una volta che cercare di illuminare la mente degli Italiani era destinato a magre risultanze, considerata la sparuta minoranza di votanti sani rimasti nel Paese. Eccolo, il tuo vero, unico errore. Tutti quelli che ti sei attribuito nel post, anche se non li avessi commessi, non avrebbero fatto grande differenza.

Edison si vantava di aver commesso 10000 errori prima di trovare il modo giusto per fare la lampada. E non mi risulta che a qualcuno (compreso se medesimo) sia mai passato per la mente di definirlo un coglione.

Il coglione commette una valanga di errori, ma non e' vero il contrario; anzi, sappiamo benissimo che errare e' l'unica via per imparare.

E di certo questa esperienza ti avra' insegnato molte cose. Delle quali, come sempre accade, ti renderai conto piu' avanti, dopo aver metabolizzato la delusione.

L'Italia e' ormai troppo dentro al vortice, resta solo da vedere cosa ci sara' all'uscita dalla cloaca.