Titolo

Sull'utilità ed il danno dell'istinto in politica

1 commento (espandi tutti)

Che fare?

massimo 5/6/2014 - 18:23

Scusate la mia petulanza ma vorrei riflettere sul futuro: alle prossime elezioni europee (ed alle regionali, ed alle politiche etc) Fare si presenterà oppure no? E se la risposta è sì si raccolgono le 150.000 firme oppure si chiede un passaggio ad un gruppo che ha già parlamentari? In questo secondo caso il gruppo/movimento/partito, qualunque esso sia, verosimilmente chiederà di essere lui "l'azionista di maggioranza"; va bene così o no?