Title

Piccola recensione del libro "I sonnambuli. Come l'Europa arrivò alla grande guerra" di Christopher Clark

2 commenti (espandi tutti)

senza aver letto il libro e senza essere uno storico, l'ho sempre pensata così e non ho mai capito perchè la storiografia ufficiale accreditasse l'altra versione. aveva un senso subito dopo la guerra visto che la storia la fanno i vincitori, ma poi no.

La I guerra mondiale è stata il trionfo della follia, che ha aperto la strada ad orrori ancora più grandi. La cosa che mi ha sempre colpito è la "facilità" con cui sia potuta scoppiare malgrado nessuno la volesse veramente.almeno non in quell proporzioni.

come giustamente fa notare l'autore del post, i più sciagurati fummo noi. non fossimo entrati probabilmente ci saremmo risparmati molte sciagure, fascismo in primis.

come giustamente fa notare l'autore del post, i più sciagurati fummo noi. non fossimo entrati probabilmente ci saremmo risparmati molte sciagure, fascismo in primis.

Concordo sulla prima parte, fu una sciaguratissima e pressoché inutile decisione da parte italiana, ma Spagna e Portogallo si beccarono decenni di fascismo pur non avendo partecipato alla guerra o, nel caso del Portogallo, pur con una partecipazione molto limitata.