Titolo

Legge di stabilità 2015: calma e un po' di gesso

2 commenti (espandi tutti)

Vi sono diverse misure di inflazione. Di solito non importa molto quale si sceglie, ma in questo caso sì. La previsione dello 0,5% si riferisce all'inflazione misurata come deflatore del PIL, che è la misura rilevante per la finanza pubblica, non all'indice dei prezzi al consumo. La due misure possono differire quando i prezzi dei beni importati hanno una dinamica diversa da quella dei beni prodotti all'interno del paese.

Visto che il Brent punta decisamente verso il basso, e che le spinte deflattive sono diffuse assumere che anche il deflattore del PIL punti verso il basso decisamente non è una assunzione sensata? magari sbaglio, ma dovessi fare una scommessa oggi, tenerlo positivo mi sembra giàun gran risultato. Ma, ripeto, magari sbaglio.

Qui il documento aggiornato presso l'UE