Titolo

Legge di stabilità 2015: calma e un po' di gesso

1 commento (espandi tutti)

Sposterei l'attenzione sul quadro generale, visto lo stato delle finanze pubbliche il rallentamento globale in atto e la situazione geopolitica decisamente calda.

Le assunzioni di base della manovra, non mi sembrano campate in aria come altre volte si è visto.

E' la scelta di fondo che è rischiosa. Manovra in deficit per fermare il crollo del PIL, che sfrutta tutto lo spazio possibile fermandosi proprio sulla soglia del 3%. Per quanto detto sopra, francamente non scommetterei un centesimo che quella soglia non verrà superata. Che succederà allora? Scontro politco con la Ue o manovra correttiva? i mercati aspetteranno o i tassi schizzeranno subito come nel 2011? La mia sensazione è che Renzi abbia scommesso pesante su un QE sui titoli di Stato.