Title

Dati e Meta-dati

3 commenti (espandi tutti)

Anche in Italia i meta-dati sono mantenuti, il famoso Genchi (condannato) faceva proprio questo: collezionava meta-dati, approfittando del suo ruolo di consulennte di alcune procure, in particolar modo di Potenza e del noto PM Luigi De Magistris.

Di fatto i tabulati delle conversazioni sono facilmente accessibili, da quei tabulati partì quella famosa inchiesta Poseidone che coinvolse anche l'allora Primo Mnistro Romano Prodi, funzionando più o meno così: X, un sospettato, telefona a Y, Y è anche amico di Romano Prodi, il PM decide che Prodi è coinvolto, e ne ordina le intercettazioni.
Il problema è che Prodi è un parlamentare, non può essere intercettato, il problema ancor più grande è che il PM e il suo consulente nell'intercettare tutto e tutti manco sapevano di stare intercettando il Primo Ministro (che tra l'altro non dirà nulla di rilevante nelle intercettazioni). Tutto sto casino partendo dai meta dati di Genchi, che, appunto, rilevava chi chiamava chi.
Per i curiosi: anche De Magistris è stato condannato per il reato d'abuso d'ufficio, ed è il motivo per cui è stato sospeso da Sindaco di Napoli, nella sua difesa l'ex PM ha dichiarato di "non aver capito che stava intercettando Romano Prodi" (testuale), il PM gli ha creduto, giudicandolo sostanzialmente un cretino, perchè uno che non si rende conto di chi sta intercettando tale è, i giudici invece lo hanno condannato, ritenendo che invece sapesse benissimo chi stesse intercettando, partendo dai famosi meta-dati.

La pericolosità intrinseca dell'uso dei meta dati è proprio questa: Alberto Bisin chiama me, io chiamo Peppino l'idraulico per un rubinetto che perde, Peppino l'idraulico riceve la telefonata da un boss della camorra a cui si è rotto il gabinetto, et voilà, Alberto Bisin è in contatto con la camorra.

''Inchiesta Why Not'' http://it.wikipedia.org/wiki/Inchiesta_Why_Not

O forse, nella vita, ambiva che lo nominassero sindaco di una citta' facile facile come Napoli?

http://www.demagistris.it/assalto-al-pm

Le indagini di cui mi sono occupato, che coinvolgono uomini importanti delle istituzioni, massoneria deviata, magistrati, politici ed esponenti delle forze dell'ordine....

Seguono Nicola Gratteri ed Ilda Boccassini.

Gratteri 'ndrahngheta massoneria politica

https://www.youtube.com/watch?v=63yhVL-WZU8


Forse sono altri, i fenomeni inquietanti...in un Paese che adora...il mondo 'fisso' alla Manzoni ...(gia' tutto cristallizzato, peraltro, in saecula saeculorum. Ma spiace per i toni poco accademici, naturalmente. Meglio parlare di Gemeinschaft (Tönnies)?
A mio avviso, un Paese che delega ai Magistrati - anche - il compito di raddrizzare un Paese che non funziona da almeno anni 30, ed in cui neppure i pensionati vogliono piu' vivere, e' un Paese che ha altri, ben piu' gravi, problemi.
Sto forse 'abdicando' a garanzie Costituzionali in nome di superiori, o supremi, ideali di Giustizia? Non lo so. Ma se penso a Nino Di Matteo...


http://www.linkiesta.it/boccassini-bocconi