Titolo

Come e perchè preoccuparsi della disuguaglianza

1 commento (espandi tutti)

Grazie per il post informativo e convincente. Un'arma in più da usare nelle discussioni con i paladini dell'uguaglianza di casa nostra.

Vorrei avere il vostro parere su un caso che, invece, riguarda un paese in via di sviluppo, il Brasile, dove lo strato più povero della popolazione è estremamente più povero rispetto ai poveri americani o europei.

I governi di sinistra dell'ultimo decennio hanno introdotto massicciamente aiuti finanziari diretti alle famiglie: la "Bolsa Familia". Somme di denaro, in realtà molto piccole, prelevate dalle tasse (quindi dalle tasche di coloro che le possono pagare) e regalate ai poveri delle favelas. Quindi, il classico meccanismo proposto dai guru anti-disuguaglianza. Pare, però, che la Bolsa Familia abbia permesso di uscire dalla povertà e dall'esclusione sociale a un buon numero di persone. Non so come giudicare queste affermazioni, ma ad esempio The Economist ne parla con abbastanza entusiasmo e poche critiche circoscritte.

Cosa ne penserebbe J. Cochrane o Sandro Brusco?