Titolo

La prescrizione dei reati in Italia: un'analisi delle problematiche al di là delle polemiche

2 commenti (espandi tutti)

ringrazio l'autore per l'ottimo post.

faccio un po' di riflessioni da non addetto ai lavori. Mi si perdonino le ingenuità ed eventuali strafalcioni.

Condivido i punti a b e c del post. A valle di una ipotetica applicazione dei tre punti, non si potrebbe abolire uno dei gradi di giudizio? (per il civile lo farei subito: un solo grado).

Molti reati sono connessi agli stupefacenti.Guarderei con interesse ad una legalizzazione almeno di quelle leggere.

Capisco perfettamente che lo scippo sia un reato che causa alto allarme sociale. Credo però che i reati dei colletti bianchi, dal punto di vista meramene economico, facciano più danni. 

intervenire sulle impugnazioni sarebbe assolutamente necessario. In Germania, ad esempio, nei procedimenti complessi non esiste l'appello nel merito. In america da dove noi abbiamo mutuato il sistema processuale non esiste l'appello nel merito.

sulla depenalizzazione delle droghe leggere sarei perfettamente d'accordo, certo sarebbe necessaria una scelta congiutna a livello europeo