Titolo

Dai commenti: le spese militari greche beneficiano la Germania?

1 commento (espandi tutti)

nel suo mondo i tedeschi sono totalmente stupidi: per poter vendere un po' di armi e quindi evitare perdite alle ditte di armamenti prestano alla Grecia somme 20-30 volte superiori a tassi totalmente fuori mercato, che, anche se restituite (tutto da vedere) fanno perdere loro un bel po' di soldi. E gli altri europei sono così stupidi da mettere somme altrettanto ingenti. Se l'obiettivo fosse di far produrre alle industrie tedesche di armi sarebbe stato molto più semplice comperare la stessa roba all'esercito tedesco
Ovviamente i greci hanno usato i prestiti per comperare anche altre merci tedesche (p.es. BMW) oltre che abiti italiani, formaggi francesi, brandy spagnolo etc. Ma in questa maniera si sono permessi un tenore di vita superiore alle loro possibilità (camambert invce di feta tutti i giorni, BMW invece di FIAT usate). Ora la troika sta tentando di farli tornare ai livelli di consumo aggregati compatibili con la loro capacità produttiva e loro hanno eletto Syriza che ha promesso loro di evitare il taglio aggregato. Casomai il problema è come distribure il calo fra i greci - a chi far pagare il conto più salato- ma questo è un loro problema.
Con questo, passo e chiudo per sempre