Titolo

Sovranità nazionale e mercati finanziari

2 commenti (espandi tutti)

il debito /credito non è fisso ma variabile. La variabilità e' soggetta a fattori endogeni ed esogeni. Il ragionamento avrebbe un senso se debito e credito  fossero limitati al l'importo massimo delle garanzie sottoscritte ma...come sappiamo...nei mercati finanziari non funziona così.

Le sottopongo un'idea:  normiamo anche il creditore che vedrà riconosciuto lo status di privilegiato fino a copertura della garanzia ma  passerà a subordinato(la sovranità nazionale,la gente..) al superamento della stessa. Vedra' come cambia la musica.

Un saluto,

l'endogeneita' del credito e' irrilevante.

Ma io non ho capito lei - facciamo pari.