Titolo

Il Nobel Memorial Prize in Economics ad Angus Deaton

1 commento (espandi tutti)

Alla tua domanda su quale sia l'idea chiave di Angus Deaton non posso fare a meno di risponderti; per quanto non si evinca così facilmente questa idea si può riassumere in un'affermazione estratta dal suo "La grande fuga - Salute, ricchezza e origini della disuguaglianza" (2015): <<[..]Se poi l’Occidente sarà in grado di guarire dalla propria dipendenza psicologica dagli aiuti e smetterà di minare alla radice la vita politica africana, si assisterà, credo, a uno sviluppo finalmente di natura endogena. Dobbiamo smettere di soffocare l’esprimersi degli innumerevoli talenti degli africani.>>
Praticamente in parole semplici finchè il ricco aiuta il povero, lo mantiene povero. L'unico modo è che i poveri si organizzino associandosi in modo da poter competere per così dire con la parte ricca del mondo. Mattia