Titolo

La proposta di Salvini. Una traduzione

5 commenti (espandi tutti)

con lei sulle cause della situazione, però a questo punto le chiederei di spiegarmi (ammesso che una spiegazione esista) come mai anche persone di livello intellettuale ben più alto di Tremonti & Co. abbiano commesso gli stessi errori.

Monti ha dovuto fronteggiare una situazione di emergenza con una maggioranza parlamentare riottosa. È riuscito a far la riforma Fornero ma poi ha dovuto fermarsi. Sul federalismo, la mia impressione è che non avesse né le idee chiare né una forte volontà di andare avanti. Letta e Renzi sono di livello più alto di Tremonti, ma non mi avventurerei a dire ''ben più alto''. Sia come sia, stessi problemi di Monti: maggioranza eterogenea, idee poco chiare, volontà anche minore.

Quando parlo di ''pensiero unico delle classi dominanti italiane'' lo dico sul serio, non è uno slogan. Più o meno i nostri politici, sulle questioni fondamentali di economia e disegno istituzionale, la vedono abbastanza allo stesso modo, dall'estrema destra all'estrema sinistra passando per il M5S. È la cultura di base dei politici e degli elettori. Il federalismo non fa parte di questa cultura. Non ne ha mai fatto parte nemmeno per la Lega, che ha sempre considerato il federalismo semplicemente come redistribuzione di risorse tra trritori.

Sandro, degli elettori (salvo minoranze irrilevanti).  COmpresi di quelli leghisti.

Ma perchè avete tutti (salvo Palma) questa idea del popolo buono illuso e/o fuorviato dalle classi dominanti cattive?

Eh?

sandro brusco 8/12/2015 - 21:16

Ho detto

È la cultura di base dei politici e degli elettori. Il federalismo non fa parte di questa cultura.

Quindi sono d'accordo con te (e Palma).  Poi, se sia la cultura delle elites a influenzare quella degli elettori o viceversa è questione per me troppo complessa. Tanto, nel breve periodo non c'è molto da fare, e nel lungo ... well, you know.

però, mi pare che in tutti i casi si possa parlare semplicemente di "miopia contabile", che (mi) risulta ancor più incomprensibile se applicata da personaggi "di livello".