Titolo

Autonomia del Veneto entro il 2018

1 commento (espandi tutti)

Questa volta provo con dimensioni più piccole, il grafico dovrebbe essere visibile senza alcun troncamento.

Quello che a me dice questo grafico è che nei 13 anni in questione sono aumentati i residui fiscali non previdenziali richiesti ad alcune regioni, e.g. Lombardia, Veneto, Toscana, ER, mentre al contempo sono diminuiti i trasferimenti non previdenziali verso le regioni meno sviluppate.

Nello specifico, Puglia e Basilicata sono ormai contributori netti alla copertura della voragine previdenziale, mentre la Campania è sostanzialmente in pari, e Sicilia e Sardegna non sono molto distanti dall'andare in pari.

I CPT non saranno perfetti, ma dubito che non riflettano un fenomeno reale, la compressione se non l'annullamento dei trasferimenti non previdenziali.