Titolo

Autonomia del Veneto entro il 2018

1 commento (espandi tutti)

Per me l'articolo non ha senso perché la previdenza si dovrebbe pagare con i contributi, non con la fiscalità generale. Che senso ha spostare la gestione della previdenza in Veneto? In una ottica di regionalizzazione della previdenza potrebbe avere senso, ma questa può valere solo per le obbligazioni previdenziali che valessero da oggi in poi. Come se le regioni fossero stati indipendenti, ognuna con la sua cassa pensionistica, se io lavoro 1 anno in Veneto pago i contributi in Veneto, fra 40 anni si totalizza e la cassa veneta mi paga 1/40 della mia pensione. Ma prima di regionalizzare la previdenza bisognerebbe chiedersi se ne vale veramente la pena, e prima ancora se, date le obbligazioni previdenziali esistenti allo stato attuale, se sia minimamente possibile, e la risposta che mi do è no. In entrambi i casi. Il sistema pensionistico andrebbe riformato, sì, ma non regionalizzandolo.