Titolo

Dialogo sui minimi sistemi

1 commento (espandi tutti)

Per divertirvi alle nostre spalle provando che è pieno di ignoranti così arroganti che non si rendono nemmeno conto di dire e scrivere cazzate sesquipedali condite di latinorum? 

Rocchi, vedo che lei ha anche scritto un articolo per noi e non era malaccio. Parlava, credo, di cose che lei capiva e conosceva. Le consiglio, vivamente, di attenersi alla stessa regola. Il commento che ho appena finito di leggere mi lascia tanto basito da rendermi impossibile commentarlo. È un cumulo di cazzate, sì cazzate, dalla prima all'ultima riga. L'ultima, poi, fa veramente ridere. 

Ma cosa crede, che la scienza sia una gara di calcetto? Please.

P.S. Vedo ora anche il secondo commento, con le "scemenze" ... Ah c'erano i Rotschild. Impressive. Pensa, c'erano anche i Bardi ed i Peruzzi, s'è per quello! So what? Ha presente la partita doppia? Ha presente quando l'hanno capita e concettualizzata? Ha presente quanto è complessa la partita doppia rispetto, per dire, a un'analisi dei flussi o una opzione put? Ha presente la teoria della relatività e quella geocentrica? Ha mai confrontato un PC con una grattuggia per il formaggio? Ha provato mai a misurare il numero di persone (o la % della popolazione, meglio) coinvolta in commerci/viaggi/conoscenze in un raggio superiore ai 50 Km da casa a inizio del 20esimo (per non dire del 14esimo) secolo rispetto ad oggi?

Ma che cazzo dice con tanta ridicola arroganza? Che cazzo dice? Vi fa proprio male alla testa il classico, ma male forte.