Titolo

Potremmo arricchirci con il turismo

2 commenti (espandi tutti)

“Visto che siamo in via di chiusura, faccio pulizia del cassetto contenente le cose iniziate e poi lasciate lì per noia o mancanza di tempo.”

Cosa significa “chiusura” in questo modo?

Il penultimo articolo è stato ripreso nel Blog dei Cinquecento, e allora perché anche questo articolo non può essere ripreso lì? E soprattutto che differenza ci sarebbe tra questo blog e quell'altro? Forse nel Blog dei Cinquecento, si parlerà solo di politica, visto che il precedente articolo era di sola politica, e i contenuti di tipo economico, come questo articolo, non potranno essere ospitati? Non pare proprio, basta vedere i fondatori della nuova fondazione, e leggersi l'ambiziosissimo programma che però non è molto lontano dal programma di Fare.

E allora?

Forse nel nuovo sito non sarà possibile il contraddittorio, ma sarà solo una presentazione unilaterale di articoli, come una specie di giornale stampato che permette solo le “lettere al direttore”?

Boh!

Diciamo che occorre seppellire Fare, per RiFare. E sia pure, mi rendo conto che potrebbero continuare ad esistere vincoli assurdi e non più sostenibili. Quello che conta è la possibilità di continuare ad informarsi e sentire pareri non usuali, scomodi, e insomma qualcosa di più educativo che assistere all'isola dei famosi o scemenze equivalenti. Sperando anche, però, che si possa intervenire, anche con un filtro, in modo da poter seguire qualche discussione accesa o dibattito che permetta di capire meglio. Insomma più o meno come qui, anche se non più qui.

c'è uno spazio dei commenti: ne ho scritto uno 6 giorni fa che è in attesa di moderazione, come immagino vari altri.