Titolo

Economics del trasloco

1 commento (espandi tutti)

Spiegazione alternativa, anzi forse complementare: i settori elencati come a minore produttivita' negli USA mi paiono quelli dove la flessibilita' del mercato del lavoro si fa sentire di piu. Fatico ad immaginare uno scaricatore di casse che lo faccia per tutta la vita negli USA. Mentre non fatico a immaginarlo nell'Europa. Lo stesso vale per i manager. Ergo, mi chiedo se non sia questo il fattore dominante: gente che fa quel lavoro per poco tempo, che non ha orizzonte lungo e che quindi se ne frega abbastanza di acquisire skills. Forse e' il prezzo da pagare per avere la disoccupazione cosi' bassa e una crescita cosi' sostenuta. Mah... in ogni caso e' uno stimolante argomento di ricerca.