Titolo

Rivoluzionare, non riformare, il mercato del lavoro in Italia

2 commenti (espandi tutti)

Caro editor:

mi scuso: ho appeno posto una reply alla sua reply di qualche giorno fa e l'ho posta senza aver prima letto questo suo intervento che ho notato contiene risposte dettagliate ad alcune mie domande. Mi prendo il tempo di leggerlo.

Non rinuncio ad un appunto: l'anonimato tradizionalmente non danneggia il dialogo scientifico, non si fa cosi' nei referaggi? 

ma nei referaggi non c'e' dibattito: uno giudica e l'altro e' giudicato.

nel dibattito ci si guarda in faccia.