Titolo

Microfoundations XIII: Caruso ha ragione

1 commento (espandi tutti)

In base alla costituzione, chiunque ha diritto ad un processo nel quale possa difendersi. O no? Andare dove mi pare penso che sia un diritto inviolabile e se lo stato non e' in grado di garantire la sicurezza negli stadi non si puo' permettere di rinunciare a garantire ai propri cittadini il diritto ad un processo. Altrimenti, perche' non ripristinare anche la legge marziale allo stadio? Se i poliziotti non sono in grado di gestire la situazione cio' non autorizza l'esecutivo a cambiare le regole fondamentali del gioco (processi in 3 gradi e provedimento in direttissima solo in caso di reale flagranza...cioe' se mi "pizzichi" fisicamente mentre commetto un reato, non che mi vieni a prendere a casa dopo 2 giorni perche' ti e' sembrato di riconoscermi in una ripresa video). Penso che il fondamento di uno stato democratico sia il rispetto di taluni diritti ad ogni costo.