Titolo

Il caso Mastrogiacomo

2 commenti (espandi tutti)

In tutte le guerre post-9/11 il governo italiano ha tentato tutto il possibile per salvare la vita ad eventuali prigionieri civili. La maggioranza che sostiene il governo, poi, ha al suo interno una (non minuscola) componente che del pacifismo ha fatto la sua bandiera.  Queste semplici realtà hanno escluso già a priori la possibilità che nel caso di Mastrogiacomo potesse prevalere un'altra impostazione. Sono felice per la liberazione del giornalista di Repubblica, e non credo che questo porterà ad una riapertura in grande stile della "caccia all'occidentale". Dopo tutto, non penso che Luttwak abbia tutti i torti quando dice "Se rapiscono un giornalista del NYT gli americani non trattano. E questa è la ragione principale per la quale NON rapiscono i giornalisti del NYT".

Si apre, insomma, la questione dei civili italiani. Le ragioni che citavo all'inizio, infatti, rendono inverosimile OGNI tentativo del governo di fare la faccia cattiva. Fa notare Severgnini che i civili italiani presenti in zone di guerra mediorientali sono (o possono diventare molto in fretta) parte integrante di una strategia politico/militare. Questo dovrebbe far riflettere molto attentamente.

Una nota, infine, sul caso Moro. Non mi pare sia un parallelo calzante. I tempi sono troppo lontani, la situazione troppo diversa. Dichiarazioni come quelle di Cossiga (Ricordo di avergli sentito dire una cosa del tipo: "Lo Stato non trattò per debolezza. I forti possono permettersi di trattare, i deboli no". Cossiga!) fanno capire come il caso Moro sia distante (a voler pensare bene) o comunque "unico".

Non mi pare che il governo italiano abbia trattato tutti i rapimenti nello stesso modo, ma che ci siano stati tre atteggiamenti diversi:

1) Massima mobilitazione (Sgrena, Mastrogiacomo, 2 simone)

2) Trattativa svogliata (Quattrocchi &C.): pagamento di riscatti accompagnato da pubblico biasimo x i "mercenari"

3) Sostanziale indifferenza ( Enzo Baldoni, Ayad Anwar Wali - Iracheno sposato in Italia)

Non ho idea dei motivi alla base delle differenze, (tranne per Wali, poco attraente per l' opinione pubblica) ma mi paiono evidenti.