Titolo

Competizione ed uguaglianza, paradossi toscani

1 commento (espandi tutti)

Che dire! Grandissimo!

Questo è in assoluto il pezzo più tragicamente divertente che ho letto negli ultimi anni.