Titolo

Competizione ed uguaglianza, paradossi toscani

3 commenti (espandi tutti)

Le delibere ed ordinanze del Comune di Firenze sembrano essere fra le piu' interessanti d'Italia. E sembra che a Firenze la questione "immigrati illegali che fanno strane cose per la strada" sia cosa seria che l'amministrazione comunale cerca d'affrontare, con i mezzi a disposizione.

Ora in Italia discutono tutti della delibera per multare e rinchiudere i lavavetri abusivi ed indesiderati. Vi sono, ovviamente, i soliti predicozzi moralisteggianti ed ipocriti dei satrapi di sinistra che, girando in blindata blu con tre macchine di scorta e sirene spiegate, dei lavavetri che t'insozzano la macchina e ti molestano ad ogni semaforo hanno la piu' profonda comprensione, tanto non li incontrano mai. E c'e' poi l'ex parlamentare, ora assessore alla sicurezza di Firenze, Cioni che scopre finalmente che i compagni rivoluzionari che vivono nel palazzo di come viva la gente comune non hanno la piu' vaga alba. Ma la cosa piu' divertente e' vedere che cosa ne pensa, dell'ordinanza anti-lavavetri, il popolo di sinistra che legge Repubblica. Date un'occhiata al sondaggio: l'80+% e' favorevole. Non male, no?

Mi chiedo anche: se la medesima delibera l'avesse fatta un comune leghista in Veneto o in Lombardia, come avrebbero reagito i lettori di Repubblica?

Che domande, avrebbero ovviamente risposto allo stesso modo!

Io sono uno dei pochi invece che ha votato contro. Avendo spesso girato per Firenze con i vetri sporchi mi capitava di doverli chiamare io (non ho mai capito perché non insistano di più con chi ha il vetro sporco). Alla fine quelli educati offrono un servizio utile, per quanto di qualità scadente. Oltre al fatto che danno la possibilità di migliorare il proprio karma con un gesto che costa poco. Normalmente poi la giornata scorre meglio.

Io invece vorrei chiedere al Presidente della Camera come mai boicottare i bambini che cuciono palloni in india sfruttati dalle multinazionali e' cosa buona e giusta, mentre boicottare i lavavetri sfruttati dai criminali slavi non va bene....