Titolo

Ode al commentatore

1 commento (espandi tutti)

Anch'io penso che dare la possibilita' di commentare articoli come "anonimo" non darebbe alcun vantaggio.

Soprattutto se pensate all'ipotesi di un colloquio tipo botta-e-risposta tra due anonimi: sarebbe problematico per gli altri venire a capo di chi dice cosa. Alla fine, come dice Marcello qui sopra, e' possibile registrasi con qualsiasi nome, quindi chiunque non volesse comparire ufficialmente potra' sempre scegliersi l'appellativo di Paperoga (era questo l'esempio ricorrente di un anno fa?). Lui/lei rimarrebbe anonimo/a, gli altri sarebbero facilitati nel seguire la logica (o la mancanza di logica) nei diversi post. Non e' questo il sale di nFA?