Titolo

Claro fuera de juego de Trezeguet

1 commento (espandi tutti)

Non mi riferivo assolutamente a lei quando dicevo che qualcuno su questo blog mi ha dato del ladro.


Non mi sembra di avere impostato il mio ragionamento facendo un confronto con altre squadre. Non ho detto che la Juve è stata punita troppo rispetto alle altre: sarebbe una contraddizione nel mio pensiero! ho detto: la legge e le regole sono scritte, in base ad esse la punizione Juve è stata "stranamente" troppo grande. facendo un discorso da due soldi (perché per certe cose ci vuole tempo) dico che la retrocessione in B e la revoca dello scudetto 2004/2005 erano sufficienti, secondo me, per quanto appurato in sede istruttoria.


L'episodio che ricorda lei su Lazio e Torino mi trova pienamente d'accordo. Il fallimento, secondo le regole scritte, implica la retrocessione (una volta addirittura la scomparsa del club, regola poi cambiata per il caso fiorentina). Che la Lazio non sia stata retrocessa è un esempio di come a comandare siano sempre la piazza e la politica, a scapito della certezza del diritto.


Sempre secondo me, la regola andrebbe cambiata (nel senso di renderla graduata) perché un conto è fallire per poche lire come accadde al Toro. Altra storia è fare debiti spaventosi (che addirittura ti fanno vincere scudetti) e poi "sanarli" all'Italiana. Sono certo che adesso qualcuno in questo blog starà pensando: il decreto spalma-debiti deve averlo fatto una Juventino perché lo hanno nel DNA di fare cose sporche.


Scusate l'eccesso di polemica, ma da Juventino non ne posso più di sentirmi dire di tutto.


Pietro