Titolo

Il porcellum spiegato alle masse: l'effetto soglia.

3 commenti (espandi tutti)

Allora non sono solo io a preferire il sistema australiano. Non certo perché mi illuda che dia luogo a più o meno stabilità per i governi o per altre alte ragioni "politiche", ma perché è quello che mi consentirebbe meglio di esprimere le mie opinioni sui candidati che mi si presentano. A ben pensarci anche il sistema australiano non è perfetto. Consente di esprimere un ordinamento di preferenze, ma nell'ipotesi che siano ordinate linearmente. Invece io potrei propendere per un ordinamento parziale...

Grande. Possiamo fondare un "Australian system fan club". Siamo già in due, e scommetto che qualche altro mattoide lo troviamo...

A me l'australiano non piace.

Ai tempi del Mattarellum facevo una gran fatica a valutare i concorrenti, di cui sapevo un gran poco, aumentando il numero delle informazioni da esprimere la difficoltà aumenta.Sono molto scettico sul fatto che l' elettore medio sia meglio informato, per cui temo che alla fine vincerebbe il candidato più noto per il solo fatto che tutti sanno che esiste.

Insomma, mi sembra un sistema ottimo tra elettori informati, pessimo nel mondo reale.