Titolo

Il porcellum spiegato alle masse: l'effetto soglia.

1 commento (espandi tutti)

L'interpretazione che è stata data finora all'art. 57 è che i senatori eletti in una regione sono determinati esclusivamente dai voti presi in quella regione. Tutte le leggi elettorali si sono conformate a questo principio. Un premio nazionale, anche nella forma suggerita da Antonio, viola palesemente questo principio.

Onestamente l'interpretazione corrente mi sembra l'unica possibile; qualunque altra rende la frase "a base regionale" priva di significato. La norma è una delle poche autenticamente federaliste della Costituzione. Ma quando si fanno le cose a metà si creano sempre problemi. Il logico corollario all'esistenza di un Senato federale è l'abolizione del bicameralismo perfetto. La combinazione di elezione del senato su base regionale e bicameralismo perfetto è ciò che ha creato tanti problemi a Prodi. Il problema rischia di riproporsi nella prossima legislatura.