Titolo

Lettera aperta al PD (I)

2 commenti (espandi tutti)

Lettera aperta

palma 4/5/2008 - 18:13

Vero, mi scuso. Accampo a parziali scuse stanchezza ed eccesso di sensibilità a come si usa il termine autoreferenziale (deformazione professionale.)

Sul realismo, c'è da discutere. Lo scandalo vivente della Rai con il presidente che esibisce il ventre a Capalbio (non sto scherzando) ha una qualche possibiltà di essere eliminato continuando ad insistere sull'egoismo della gente e convincendone sempre di più a non pagare il canone. Certo mancherà la punizione dei vari Petroni, Annunziata, Saccà etc.. Sono della stessa opinione adottata da Mdc con Zanu-Pf-Bob Mugabe, se se ne va, "siam perfino disposti a star zitti."

Vi e' un vantaggio tattico. Il senatore Rutelli, coniuge con conflitto di interessi (la moglie e' della Rai), e' in discesa, in seguito alla assai penosa esibizione nella capitale.

Di nulla, figurati.Anzi, mi scuso per la reazione stizzita.

Temo però tu sia troppo ottimista sulla RAI: anche se nessuno pagasse il canone la finanzierebbero con qualcos'altro, e la discesa di Rutelli al massimo ne influenzerà gli equilibri interni. Ovviamente spero di sbagliarmi.

P.S. grazie per la puntualizzazione su "autoreferenziale".