Titolo

Lettera aperta al PD (I)

1 commento (espandi tutti)

Interessante notare a pag. 33 e 34 che il Sud investe piu' soldi in instruzione e vanta allo stesso tempo un numero piu' elevato di persone con istruzione secondaria

Il surplus di laurati/diplomati del sud prende la strada del nord e contribuisce a colmare il deficit di basso livello di istruzione.

Del resto basta fare un po' due conti della serva e verificare quanti sono i medici/commercialisti/avvocati/ingegneri/architetti/informatici ecc. di cui si serve chi vive al nord che sono invece  nati al sud.

E' in piccolo quello che accede in amerika con i vari graduates e post-graduates che arrivano da Cina, Europa ecc.: senza di loro l'economia americana non andrebbe avanti.

Del resto è naturale che i "cervelli" cerchino i luoghi più professionalmente attraenti: il nord lo è rispetto al sud e l'Amerika lo è rispetto all'Italia.