Titolo

Lettera aperta al PD (I)

1 commento (espandi tutti)

sembrerebbe che il problema italiano non sia veramente quello di un basso livello di istruzione. Strano.

Hai ragione a considerarlo strano ma basta leggere bene i numeri come anche altri hanno commentato per capire che l'Italia ha meno istruzione stimata come anni di scuola / cittadino rispetto altri paesi europei (proprio questo e' l'indicatore che penalizza l'Italia nello Human Development Report dell'ONU tra l'altro). Ma questa non e nemmeno tutta la storia: oltre ad avere meno anni di scuola, dai confronti internazionali come Pisa 2003 e Pisa 2006 appare evidente che la qualita' dell'istruzione impartita e' ultima in Europa: disaggregando si vede che i problemi stanno a Sud, e in parte al Centro. Come ha riassunto Mario Draghi in una sua recente relazione, un 7 al Sud equivale ad un 4 al Nord: secondo gli standard del Nord (e dell'Europa) la qualita' dell'istruzione meridionale e' insufficiente.

Il problema italiano quindi e' duplice: bassa scolarizzazione, e bassa qualita' della bassa scolarizzazione, e l'epicentro di tutto e' localizzato nel Mezzogiorno.