Titolo

Ma c'è davvero un "effetto Brunetta"?

2 commenti (espandi tutti)

Anche il primo intervento sottolineava che i dati usati non erano adeguatamente consistenti.

è difficile trovare dati veramente credibili sia a favore che contro l'esistenza di un "effetto Brunetta"

Secondo me ripeto facendo le differenze tra dati omogenei (se hon ho frainteso) esistenti per maggio, giugno e luglio 2007 e 2008 e confrontando la diminuzione maggio 2007 -> 2008 (11%) con luglio 2007 -> 2008 (37%) mi sembra ragionevole stimare l'effetto Brunettta in attesa di dati migliori e piu' completi ad un -27% delle assenze nel mese di luglio. Ora bisogna vedere se le assenze degli altri mesi sono "elastiche" allo stesso modo di quelle di luglio, e se c'e' un effetto di apprendimento su come aggirare le ultime grida manzoniane come e' nella tradizione del Belpaese.

facendo le differenze tra dati omogenei (se hon ho frainteso) esistenti per maggio, giugno e luglio 2007 e 2008

sono omogenei solo se il campione dell'indagine pilota e' random: a me non e' affatto ovvio che sia cosi'.