Titolo

Ma c'è davvero un "effetto Brunetta"?

1 commento (espandi tutti)

Da questi dati l'effetto Brunetta sembra nullo o opposto a quanto desiderato, visto che la variazione dell'assenteismo da maggio 2007 a maggio 2008 (-19%) supera quella da giugno a giugno (-16.5%). Tuttavia penso, data la grande variazione tra maggio e giugno dello stesso anno, che ci siano degli effetti stagionali tali che per fare un confronto attendibile sarebbe indicato fare medie annuali o al massimo semestrali. Finche' non ci sono dati omogeni di questo genere mi sembra che quanto propalato dal ministro e dai mezzi di comunicazione appartiene piu' alla categoria della propaganda e disinformazione aneddotica che alla categoria dell'informazione accurata e basata su dati oggettivi.