Titolo

La violenza è sempre "spiacevole"

3 commenti (espandi tutti)

Prima ipotesi.Si sa quando gli ultras imperversavano per Chiaiano e
Pianura qualcuno li aveva pagati(mica lo si fa per niente) e chi paga è
la camorra, che poi coincide con la politica(che in quel periodo aveva
bisogno di quelle scene di guerriglia in televisione come il pane) in
certe zone. Insomma non vorrei si tratasse di qualcuno che ha
restituito il favore.

a Chiaiano - ma pure a Pianura - gli interessi della camorra e dell'apparato politico-imprenditoriale che alcuni chiamano stato si sono rivelati perfettamente coincidenti. in venti anni in campania non si è riusciti ad avviare uno straccio di differenziata. in pochi mesi (o giorni!) si è invece "risolto" il problema rifiuti. evidentemente siamo in presenza di una cristallina e benefica comunanza di interessi tra le due parti a discapito dei cittadini che sono ormai presi tra due fuochi.

Il problema però rimane: nonostante tutto questo non mi pare che quei tifosi siano così potenti politicamente. insomma possono tenere sotto scacco una squadra di calcio o il suo presidente ma la questura di napoli o quella di roma?

http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/cronaca/calcio-tifosi/resa-stat...

Posto quest'articolo di D'Avanzo.

Non so in cosa consiste il potere politico degli ultras, di sicuro votano e già questo non è poco. Sono voti facilmente comprabili, alla fine vengono dall'estrazioni sociali più basse. A Napoli ci sono quartieri da fare impressione all'Europa civile, con sacche di degrado e di disperazione inimmaginabili. E poi qualcuno mi deve ancora spiegare cosa ci facevano gli ultras a Chiaiano...Digos,Sisde, qualcuno che spiegasse?Chi protestava là (e io abito a 2 km. dalla rotonda dove ci sono stati per settimane i blocchi) sono persone normali, e venivano degli infiltrati apposta per far casino. Chi li chiamava?
Insomma manovalanze per i lavori sporchi a basso costo.

Ti faccio un altro esempio, nel paese vicino a quello  in cui vivo si vede nella piazza principale,vicino al comune, vicino al mio liceo, scritte contro la Polizia e che inneggiano a sigle ultras, oh mai che il sindaco le cancellasse e poi piazzasse uno dei 171 vigili di questo comune ad aspettare che qualcuno piazzi una scritta, e dopo dargli una multa da incubo. Invece nulla, evidentemente sono accettate come la normalità.

Io sono schifato.

Poi aspetto la relazione del questore di Napoli...sai le risate...

Chi li chiamava?

la camorra? la stessa che pagava i ragazzini rom per incendiare la spazzatura lungo le strade dopo averla mischiata con rifiuti pericolosi?
però, se posso capire l'utilità di questa gente a pianura per cacciare i rom e liberare così terreni utili per speculazioni o chissà cos'altro, mi chiedo a casa siano serviti i disordini a Chiaiano?
a provocare le cariche degli imbecilli che stavano dall'altra parte?