Titolo

La violenza è sempre "spiacevole"

1 commento (espandi tutti)

Non ho seguito su questo blog tutto l'ampio dibattito sulle peripezie della tifoseria napoletana. Tra l'altro, solo ora noto che la discussione aveva assunto accenti spiacevoli, insoliti per questo spazio (tra l'altro, coinvolgendo persone le cui idee avevo spesso trovato non insensate, pur quando nettamente contrapposte tra loro... per quanto poco possa contare la mia opinione).

Ho avuto - e ho - numerosi amici ultrà (ultrà, non necessariamente pazzi criminali). Hanno una visione delle cose lontana anni luce dalla mia, ma resto a volte colpito dai loro racconti, dall'incredibile distanza che spesso li separa dai resoconti dei giornali... vabbe'... immagino che almeno qualcuno di voi abbia letto Fever Pitch (Febbre a 90°) di Nick Hornby, consigliatissimo.

Detto ciò, io non prendo posizioni, perchè su questa storia ho molti più dubbi che certezze. Ma invito tutti i partecipanti a questa discussione a leggere il post del 10 settembre sul blog di Oliviero Beha (pur al costo di dover resistere a poche righe del suo stile tortuosissimo!). In cui si riporta, però, una traduzione di questo (se qualcuno aveva già postato questo link e mi è sfuggito, me ne scuso).

Bha...? Tutte cazzate? Certo, può darsi. Se qualcuno ha informazioni sull'autorevolezza della testata austriaca, sarei interessato a conoscerle, grazie!